“La setta mi ha fatto uccidere…”

28/11/2012 – Per la polizia era un suicidio, ma poi è spuntata la confessione 

Il pentimento dell’assassino inguaia la setta. Micah Moore non ce l’ha fatta e così un giorno della scorsa settimana ha deciso di farsi coraggio ed è andato alla polizia di Kansas City, alla quale ha denunciato di essere l’assassino di Bethany Deaton, la moglie del suo migliore amico.

LE RIVELAZIONI – La confessione ha destato stupore nei poliziotti, che dopo aver ritrovato la donna morta in macchina con accanto una confezione di medicinali vuota aveva catalogato la morte tra i suicidi. Ma ancora di più ne ha suscitato il racconto delle circostanze che hanno portato alla sua uccisione.

IL MANDANTE – Secondo Moore ad ordinargli di uccidere la donna è stato suo marito, Tyler,  capo carismatico di una confraternita cristiana affiliata a un gruppo di avventisti che si preparano all’arrivo dell’imminente fine del mondo. Il movente dell’omicidio sarebbe da rintracciare nel pericolo che la giovane, 23 anni, rivelasse di essere stata stuprata dal gruppo.

IL MOVENTE – Gli affiliati alla International House of Prayer University, che poi hanno seguito Tyler in un percorso a parte, vivono divisi in due case comuni, una per le donne e una per gli uomini. Dopo il matrimonio la giovane sarebbe andata a vivere con il marito, ma solo per diventare preda dei coinquilini, con i quali a sua volta Tyler non disdegnava rapporti omosessuali. La giovane evidentemente mal sopportava la situazione, tanto che decise di andare in analisi. Fu allora che, temendo che la donna rivelasse le violenze subite, la setta decisa di darle la morte.

UN SOLO ACCUSATO – Al momento solo Moore risulta indagato, la procura di Kansas City sta ancora valutando se e come procedere nei confronti del marito e degli altri adepti alla setta, che per il momento si sono chiusi in un rigoroso silenzio e nulla hanno concesso alla curiosità dei media.

Fonte: Giornalettismo

http://www.giornalettismo.com/archives/629535/lassassinio-ordinato-dalla-setta/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...