Svezia: un relatore dell’APCE raccomanda la creazione di un gruppo di studio parlamentare sul fenomeno settario

13/12/2012

Affari Legali e dei Diritti Umani

 CDEBanner

Svezia: un relatore dell’APCE raccomanda la creazione di un gruppo di studio parlamentare sul fenomeno settario

Strasburgo, 2012/12/13 – In seguito a una visita informativa a Stoccolma nel quadro della preparazione della sua relazione sulla “Protezione dei minori contro le sette”, il relatore della Commissione Affari legali e Diritti umani, Rudy Salles, (Francia, PPE / CD), ha notato che in Svezia, il sistema di istruzione nazionale, e principalmente quello per il finanziamento delle scuole private, così come il sistema di registrazione delle associazioni, contengono difetti che possono generare abusi da parte dei movimenti a carattere settario.

Mr. Salles ha evidenziato la necessità di armonizzare a livello europeo le misure per tutelare i minori contro l’influenza delle sette, rivestendo il fenomeno delle derive settarie un carattere sempre più di natura internazionale e ha sostenuto l’idea creare un gruppo parlamentare di studio sul fenomeno settario.

Durante la sua visita, il signor Salles ha incontrato i membri del Parlamento svedese (Riksdag), alcuni rappresentanti della Commissione Governativa per il sostegno delle comunità religiose, l’Ispettorato delle scuole, l’Agenzia nazionale per la gioventù e le associazioni per le vittime di abusi settari.

 

 

_________________________

(libera traduzione a cura FAVIS)

 

Fonte: APCE  Assembleé Parlamentaire Conseil de l’Europe

http://assembly.coe.int/ASP/NewsManager/FMB_NewsManagerView.asp?ID=8250&L=1

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...