Il Cardinale che usa il Conclave per sfuggire alla giustizia

18 febbraio 2013

Le polemiche americane su Roger Mahony e la pedofilia sbarcano anche in Italia

roger-mahony-7-770x509

L’America continua a guardare con curiosità al caso del cardinale cardinale Roger Mahony, arcivescovo emerito di Los Angeles, intenzionato a recarsi Roma per il Conclave nonostante il prossimo 23 febbraio sia prevista una sua deposizione alla corte superiore della Contea di Los Angeles.

ROGER MAHONY  – Il porporato è chiamato a rispondere alle accuse lanciate da un documento di 12 mila pagine relative alla sua gestione ed al relativo insabbiamento di 122 casi di molestie che hanno visto protagonisti dei sacerdoti. La strana “circostanza” ha scatenato le proteste dei fedeli anche perché l’arcivescovo ha intenzione di arrivare a Roma il 26 febbraio, quindi due giorni prima della rinuncia al pontificato di Benedetto XVI. I fedeli hanno annunciato una petizione per chiedere all’arcivescovo di non partecipare al conclave mentre il successore, José Gomez, ha invitato i fedeli a “pregare per il cardinale Roger Mahony mentre si prepara ad andare a Roma per eleggere il nuovo Papa che prenderà il posto di Benedetto XVI”.

LE REAZIONI SU FAMIGLIA CRISTIANA – Il settimanale “Famiglia cristiana” ha lanciato un sondaggio online: “Mahony sì o no al conclave? Dite come la pensate: secondo voi, il contestato cardinale di Los Angeles dovrebbe rinunciare al conclave?”. I fedeli hanno risposto in maniera unanime: deve rinunciare. E qualcuno ha rincarato la dose: dovrebbe anche dimettersi!”. Queste sono alcune delle reazioni che dimostrano però come i fedeli abbiano un moto di sconcerto nei confronti dello scandalo legato a Mahony:

Io so solo che Pietro rinnegò Gesù, pianse amaramente, non fu cacciato dagli altri 10. Dipende da lui, se veramente si è pentito….Io, personalmente lo dimostrerei coi fatti…tornerei a vivere come i primi cristiani nei primi 2 secoli dopo Cristo.

Mi sembra inconcepibile che non senta il dovere morale di astenersi dal conclave. la sua partecipazione arrecherebbe ulteriore scandalo ai più piccoli, ai deboli, agli indifesi. dovrebbe restare a casa sua, a pregare.

Il solo fatto che si ponga la questione dimostra quanto poco sia stato fatto nella nostra Chiesa da Chi avrebbe dovuto.

Non può assolutamente partecipare e dovrebbe essere destituito da ogni suo incarico, se non lo fa da solo lo deve fare qualcun altro.

Mi sembra logico che debba rinunciare .. non è nella grazia di dio per poter eleggere il papa !

Deve rinunciare!!! a tutti i costi…e vi scrive un cattolico praticante!!!

Si, dovrebbe rinunciare al Conclave. E, forse, non lui soltanto… Ma non c’è un’invocazione “preventiva” allo Spirito, perché illumini le coscienze? Dopo questo gesto di Benedetto (che dice, senza possibilità di dubbio, chi è il solo Signore da cui TUTTO dipende) nulla nella Chiesa potrà continuare allo stesso modo. Amo QUESTA Chiesa, che mostra finalmente un “volto conciliare”.

Fonte: Giornalettismo

http://www.giornalettismo.com/archives/781463/roger-mahony-conclave/

 

LEGGI ANCHE ARTICOLO PUBBLICATO SUL CORRIERE DELLA SERA, QUI

http://www.corriere.it/cronache/13_febbraio_18/conclave-cardinale-mahony-pedofilia_c09f928e-79e4-11e2-9a1e-b7381312d669.shtml

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...