Nuova inchiesta sul centro di ritiro buddhista in Arizona diretto dal controverso monaco Michael Roach

10/3/2014

‘Tantric sex rituals’ of notorious Bhuddist retreat revealed: Ex-member of mysterious ‘cult’ lifts lid on head monk whose secret wife left him for love rival who died in desert

  • New investigation claims that Buddhist monk Michael Roach is engaged in bizarre sexual rituals at his Arizona yoga retreat
  • Ian Thorson died from exposure after fleeing Buddhist retreat with his wife
  • Ordered out of the retreat after revealing she had stabbed him ‘by mistake’
  • Thorson was the love rival of Michael Roach, the Princeton-educated monk who ran the retreat
  • Roach had been secretly married to Thorson’s wife

By JAMES NYE

A new investigation into a mysterious Arizona yoga retreat – likened to cult – and the death of one of its members alleges the Princeton-educated leader condoned bizarre tantric sex rituals at his camp.

It was the death of Stanford-graduate Ian Thorson from exposure and dehydration in the desert after he had been expelled from his love rivals Michael Roach’s Diamond Mountain in June 2012, that shone at light on the shady religious practices of the Buddhist community.

Aired on Sunday, NBC’s Dateline re-examined the circumstances surrounding Thorson’s passing and spoke with a former member, almost two years after he was found in a cave alongside his wife, Christie McNally who had separated from Roach three years previously.

Thorson and McNally were hardcore devotees of Tibetan Buddhism, studying literally at the feet of Michael Roach at his Arizona desert compound.

By all accounts, Roach demanded total obedience from his followers, that some have compared to a the megalomania of a cult..

 

CONTINUA LA LETTURA DELL’ARTICOLO, QUI

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2577210/Ex-member-mysterious-Buddhist-retreat-lifts-lid-bizarre-tantric-sex-rituals-head-monk-secret-wife-left-love-rival-perished-desert-following-cult-like-leader.html

NOTA: Sui precedenti della vicenda, si riporta di seguito articolo di archivio in lingua italiana, pubblicato in data 6 giugno 2012

USA SOTTO CHOC PER LA MORTE DI IAN THORSON. SI INDAGA SU UNA SETTA BUDDISTA

Un mistero emerge dal deserto dell’Arizona: un uomo è stato trovato dalle squadre di soccorso morto all’interno di una grotta, per probabile disidratazione, assieme alla moglie, a sua volta in fin di vita, delirante e febbricitante. Ian Thorson, 38 anni, laureato alla sofisticata Stanford University, e la sua consorte, Christie McNally, avevano dato l’ addio alla vita di tutti i giorni poco più di un anno fa per partecipare ad un oscuro ritiro spirituale tra le dune del deserto: una meditazione estrema, in cui a tutti partecipanti è proibito parlare, per tre anni, tre mesi e tre giorni. Un silenzio che avrebbe dovuto portare risposte alle domande più profonde dell’esistenza. Il 20 Febbraio scorso, per motivi ancora non chiari, la coppia era stata espulsa dall’eremo dal fondatore stesso della strana setta, il monaco buddista tibetano, apparentemente ‘scomunicatò, Michael Roach, ex ricco commerciante di diamanti con un patrimonio personale di decine di milioni di dollari. Secondo la ricostruzione degli investigatori, Christie – una delle insegnanti nel ritiro, nonché ex moglie dello stesso monaco Roach – aveva rivelato pubblicamente che Ian Thorson l’ aveva aggredita, e lei in risposta lo aveva accoltellato tre volte alla schiena. Il board della setta aveva così chiesto alla coppia di andarsene. In una lettera Christie aveva accettato l’espulsione, ma aveva spiegato: «Non siamo pronti a tornare nel mondo quindi resteremo nei dintorni, in campeggio, sino a che i nostri pensieri si calmeranno». La coppia aveva così trovato rifugio in una grotta vicina al ritiro. Poi i due sono rimasti isolati, forse malati, senza cibo ed acqua sino al momento del ritrovamento del cadavere di Ian, la mattina del 22 aprile scorso. Ma il giallo del deserto degli sciamani e dei miraggi, è complesso: McNally aveva promosso la fondazione della misteriosa ‘Diamond Mountain University« con Roach, per finire con lo sposarsi, nel 2010, con Thorson. Gli investigatori al momento ritengono che l’uomo sia morto di cause naturali. Ma tengono gli occhi ben aperti sull’eremo: altri 34 adepti della setta rimangono in meditazione sino al 3 aprile 2014. In perfetto silenzio.

 

Fonte: LEGGO

http://www.leggo.it/NEWS/MONDO/usa_sotto_choc_per_la_morte_di_ian_thorson._si_indaga_su_una_setta_buddista/notizie/-182689.shtml

 

NOTA 2) Leggi anche “Usa, giallo in eremo buddista: espulsa dalla ‘setta’, coppia ritrovata in una caverna”, qui:

http://www.avantionline.it/2012/06/usa-giallo-in-eremo-buddista-espulsa-dalla-setta-coppia-ritrovata-in-una-caverna-nel-deserto-lui-morto-e-lei-in-delirio/#.Ux2i1_l5P9U

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...