Svizzera. Fenomeno settario, maggior consapevolezza ma i problemi legati a comunità poco trasparenti restano, secondo la direttrice del Centro intercantonale d’informazione sulle credenze

Ottobre 2014

“Siamo più consapevoli”

Era il 1994 quando si consumò la tragedia legata alla macabra setta esoterica Ordine del Tempio Solare fondata dagli svizzeri Joseph Di Mambro e Luc Jouret.  Da allora, in Svizzera, non vi sono stati più casi mortali e, come recentemente dichiarato a RSI da Cristiana Finzi,responsabile per l’aiuto alle vittime di reati), in Ticino dal 2008, non sono stati segnalati casi di persone che, legate a sette o gruppi religiosi , siano state vittime “nella loro integrità fisica, psichica o sessuale”.

Tuttavia, accanto all’aumentata consapevolezza dei potenziali pericoli  legati a gruppi e organizzazioni controverse, i problemi persistono, come evidenziato nell’intervista rilasciata sempre per RSI da Brigitte Knobel,  direttrice del CIC Centro intercantonale d’informazione sulle credenze

“In Svizzera, come nel resto degli altri paesi europei, non esiste un censimento ufficiale delle sette, abbiamo però le cifre sulle cosiddette minoranze religiose. […] I gruppi che si presentano maggiormente problematici”, ha riferito la Knobel, “sono quelli che si chiudono su loro stessi, per esempio che hanno poco contatto con l’esterno, che non rispettano totalmente la sfera privata dei loro membri o che contestano gli insegnamenti impartiti a scuola”. Problemi che peraltro, secondo la direttrice del CIC  “possono nascere in qualsiasi comunità” E in Svizzera, ha proseguito la Knobel, “vi sono comunità a cui manca sempre trasparenza e deontologia”.

Di seguito il link per ascoltare l’intervista integrale

http://www.rsi.ch/news/svizzera/Siamo-pi%C3%B9-consapevoli-2626510.html

 

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...