Rinviato a giudizio don André Facchini, fondatore della Legio Sacrorum Cordium, la cosiddetta “setta” di Lanciano. Nella sua congregazione anche minorenni

28/10/2014

Violenza e molestie, don André a giudizio

LANCIANO L’ex parroco della chiesa di Sant’Agostino di Lanciano, don Andrè Facchini, 39 anni, è stato rinviato a giudizio dal gup di Lanciano Marina Valente. Il sacerdote brasiliano andrà a processo..

C_-_WEB

LANCIANO L’ex parroco della chiesa di Sant’Agostino di Lanciano, don Andrè Facchini, 39 anni, è stato rinviato a giudizio dal gup di Lanciano Marina Valente. Il sacerdote brasiliano andrà a processo il 19 maggio 2015 per rispondere delle accuse di violenza privata aggravata, lesioni, molestie, ingiurie e minacce ai danni di un gruppo di giovani e di una famiglia di un ragazzo «attenzionato» – questa almeno è la ricostruzione della procura frentana che ha chiesto e ottenuto il processo a carico dell’ex parroco fondatore della Legio Sacrorum Cordium, la congregazione da lui fondata a Lanciano e alla quale hanno aderito nel tempo anche diversi minorenni.

Alcuni componenti del gruppo avevavo denunciato i fatti finiti al centro dell’inchiesta prima alla web tv Abruzzolive; successivamente avevano esposto presso la procura della repubblica le penitenze somministrate con i rosari, di pavimenti della chiesa leccati con la lingua e di altre pressioni psicologiche da parte del sacerdote, che attualmente si sarebbe trasferito in Brasile facendo perdere le sue tracce. Circa un anno fa Facchini, che non si è mai presentato ad audizioni fissate dal pm, riapparve su alcuni canali televisivi e web del paese sudamericano per interventi di catechesi rivolti alle famiglie; ma anche in occasione di ritiri spirituali. Fino a quando fu visto, ad ottobre 2013, e filmato da abruzzolive.tv in Vaticano, in piazza san Pietro, quando festante cercava di salutare papa Francesco. Il tutto senza che gli uffici della Curia ne avessero notizia.Il sacerdote è difeso dall’avvocato Osvaldo Piccirilli, mentre una delle parti offese è rappresentata dall’avvocato Antonella Troiano del foro di Lanciano. Quest’ultima nel procedimento rappresenta infatti un ex appartenente alla Legio Sacrorum Cordium, che denunciò Facchini per violenza sessuale.Il pm titolare dell’inchiesta, che vede come imputato don Andrè è il sostituto procuratore Rosaria Vecchi. La Curia già nel mese di giugno era stata chiamata in causa come responsabile civile nel procedimento a carico di don Facchini. Una vicenda molto scomoda per la Chiesa locale

Fonte: IL TEMPO

http://www.iltempo.it/abruzzo/2014/10/28/violenza-e-molestie-don-andre-a-giudizio-1.1335504

Lanciano, “frustava col rosario e faceva leccare il pavimento”: prete a processo

Lanciano, “frustava col rosario e faceva leccare il pavimento”: prete a processo

Per don André Facchini le punizioni servivano a “liberare le anime dal purgatorio”. Ma alcuni ex parrocchiani sono finiti in cura. Il sacerdote è indagato anche per violenza sessuale. Ora è in Brasile dove conduce programmi tv sulla catechesi

Fonte: IL FATTO QUOTIDIANO

http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/10/27/lanciano-frustava-col-rosario-faceva-leccare-pavimento-prete-processo/1174749/

NOTA: Leggi anche “Frustate in chiesa a Lanciano: Don Andrè rinviato a giudizio / Video“, qui

http://ilcentro.gelocal.it/chieti/cronaca/2014/10/27/news/frustate-in-chiesa-a-lanciano-don-andre-rinviato-a-giudizio-1.10194082

NOTA 2: Sulla vicenda vedi precedente post, qui:

 https://favisonlus.wordpress.com/2014/06/25/punizioni-corporali-frustate-e-maltrattamenti-psicologici-nella-legio-sacrorum-cordium-chiamata-in-causa-la-curia-come-responsabile-civile-nellinchiesta-anche-le-molestie-ingiurie-e-minacce-ver/

https://favisonlus.wordpress.com/2014/06/17/legio-sacrorum-cordium-lesioni-fisiche-e-psicologiche-ai-membri-della-setta-religiosa-di-don-andre-luiz-facchini-video/

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...