Galles del Sud. Una insegnante testimone di Geova, sposata e madre, rischia la condanna al carcere per aver fatto sesso con un suo allievo minorenne. La sentenza il 23 marzo

3 Marzo 2015

Leggi in margine all’articolo, libera traduzione a cura favisonlus

Married woman, 36, who had sex with 15-year-old schoolboy breaks down in tears as she is told she faces jail

  • Kelly Jane Richards admitted having sex with a 15-year-old schoolboy 
  • Married mother of two broke down in tears at Merthyr Tydfil Crown Court
  • Judge told the Jehovah’s Witness she could face prison for the offence
  • Teenager’s mother found out what happened and Richards was arrested
  • She was granted conditional bail and will be sentenced later this month  

A married mother-of-two broke down in tears after she was told she could be sent to prison for having sex with a 15-year-old schoolboy.

Kelly Jane Richards, of South Wales, admitted having sex with the teenager, who is less than half her age.

The Jehovah’s Witness was arrested last December after the child’s mother discovered what had happened.

The 36-year-old had originally denied seducing the teen, but pleaded guilty to engaging in sexual activity with a child.

Richards sat in the dock at Merthyr Tydfil Crown Court, South Wales, and broke down in tears as the charge was read to her.

Two elders from the Jehovah’s Witness community were sitting at the back of the court to give her support.

The court was told Richards ‘did not reasonably believe that he was 16 or over’ when she had penetrative sex with the schoolboy just two months before his birthday.

The offence took place during term time in 2012, the court heard.

A second similar charge was left to ‘lie on file’.

Sarah Waters, defending, told the court Richards was of ‘good character’.

Judge Richard Twomlow told Richards she would be sentenced later this month.

He added that ‘all options remain open’ – which includes a custodial sentence.

He told her: ‘ You will be sentenced later this month and I am going to ask for a report so the court knows more about you.

‘The fact I am asking for a report and granting bail does not give any indication of the sentence I will pass.

‘This is a serious matter.

‘Obviously I will reserve the matter to myself and all sentencing options remain open to me.’

She was shielded going out of the court by her husband.  

Richards will be sentenced on March 23.

FONTE: DAILY MAIL

http://www.dailymail.co.uk/news/article-2976095/Married-woman-36-sex-15-year-old-schoolboy-breaks-tears-told-faces-jail.html

 

Una donna sposata, di 36 anni, che ha avuto rapporti sessuali con uno studente 15enne, scoppia in lacrime mentre le viene detto che potrebbe affrontare il carcere.

 

Kelly Jane Richards ha ammesso di aver fatto sesso con un ragazzino di 15 anni. 

Sposata, madre di due figli è scoppiata in lacrime in tribunale (Merthyr Tydfil Crown Court)

Il giudice ha detto alla Testimone di Geova che potrebbe affrontare il carcere per il reato

La madre dell’adolescente ha scoperto cosa è successo e la Richards è stata arrestata

E ‘stata concessa la cauzione condizionale e verrà giudicata a fine mese

Di  CLAIRE CARTER

 

Una donna sposata madre di due figli è scoppiata in lacrime dopo che le è stato detto che rischiava il carcere per aver fatto sesso con uno studente di 15 anni.

Kelly Jane Richards, del Galles del Sud, ha ammesso di aver fatto sesso con l’adolescente, che ha meno della metà dei suoi anni.

La Testimone di Geova è stata arrestata lo scorso dicembre, dopo che  la madre del ragazzino ha scoperto quello che era successo.

La 36enne aveva dapprima negato di aver sedotto il giovane, ma si è dichiarata colpevole di aver intrattenuto attività sessuali col ragazzino.

 La Richards seduta al banco degli imputati del Merthyr Tydfil Crown Court, South Wales, è scoppiata in lacrime, appena le è stata contestata l’accusa.

Due anziani dalla comunità dei Testimoni di Geova erano seduti alle spalle dei giudici per offrirle il loro sostegno.

Il giudice ha asserito che la Richards ‘non poteva ragionevolmente non credere di avere 16 anni di più, quando ha fatto sesso completo con lo studente appena due mesi prima del suo compleanno”.

Il reato ha avuto luogo durante l’anno scolastico nel 2012, ha ascoltato la corte.

Una seconda analoga accusa  è stata “depositata agli atti ’.

Sarah Waters, a sua difesa, ha dichiarato alla corte che la Richards aveva un ‘buon carattere’.

 Il giudice Richard Twomlow ha detto che la Richards verrà giudicata a fine mese.

Ha aggiunto che ‘tutte le opzioni rimangono aperte’ – inclusa la pena detentiva.

Le ha comunicato: ‘Lei sarà giudicata a fine mese e ho intenzione di chiedere una relazione in modo che il giudice sappia di  più su di lei .Il fatto che sto chiedendo una relazione e la concessione della cauzione non fornisce alcuna indicazione sulla sentenza che emetterò. Si tratta di una cosa seria’

‘Ovviamente mi riservo la questione per me e tutte le opzioni di condanna rimangono aperte ‘

All’uscita dal tribunale la donna era coperta da suo marito.

La Richards sarà giudicata il ​​23 marzo.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...