DONNA PIONIERE DEI TESTIMONI DI GEOVA COLPEVOLE DI SEI CAPI D’IMPUTAZIONE PER VIOLENZA SESSUALE SU UN BAMBINO! (trad ITA)

15 Marzo 2015

Nota: Il brano che segue è una libera traduzione a cura favisonuls del post pubblicato sul sito Silentlambs e riportato in lingua originale e integralmente qui:

https://favisonlus.wordpress.com/2015/03/14/stati-uniti-murfreesboro-donna-pioniere-dei-testimoni-di-geova-condannata-per-stupro-di-minori-sei-capi-dimputazione-dovra-rispondere-anche-di-numerose-accuse-di-abusi-incesto-e-coercizione-di/

Silentlambs è un’organizzazione no profit statunitense, fondata da William Bowen, un ex anziano TdG, che si occupa di informazione, educazione e assistenza alle vittime di pedofilia all’interno dell’organizzazione religiosa dei Testimoni di Geova.

Il sito internet è consultabile qui:

http://www.silentlambs.org/

 

DONNA PIONIERE DEI TESTIMONI DI GEOVA COLPEVOLE DI SEI CAPI D’IMPUTAZIONE PER VIOLENZA SESSUALE SU UN BAMBINO!

IL TRIBUNALE di RUTHERFORD GIUDICA SUGLI ABUSI DA MARTEDI A VENERDI 10-13 MARZO 2015

 

La Testimone di Geova, Angela Montgomery, precedentemente incriminata per trentotto capi d’imputazione concernenti stupro di minori/ violenza sessuale/molestie di due testimoni, ha affrontato questa settimana una processo di quattro giorni a Murfreesboro TN, nell’aula del giudice Taylor. “Sorella” Montgomery è stata dichiarata colpevole di sei capi di abuso su minore, anche se otto fratelli e sorelle di fede si sono presentati in aula a suo discarico.

Questo processo è stato rimandato per un cambiamento di amministrazione. Dopo tanti ritardi, l’ufficio del D.A. ha deciso di procedere spedito con il caso. La difesa della Montgomery aveva chiesto un rinvio, nonostante il procedimento fosse stato ritardato di due anni, rinvio che è stato negato giungendo finalmente a processo.

L’anziano Steve Burnett che stava per rendere la sua audizione in qualità di testimone chiave per la donna accusata di stupro e ora condannata, ha fatto marcia indietro, dopo che il fatto è stato reso noto sul sito Silentlambs. La JW.org non vuole che Silentlambs esponga ulteriormente i Testimoni di Geova per il loro supporto a questa anziana pioniera (titolo speciale nell’organizzazione) pedofila. E’ strano come un gruppo che dichiara pubblicamente e continuamente di “aborrire” gli abusi sui minori trovi tanti modi per difendere gli stessi abusatori. Vergogna a Elder Burnett  per il mancato sostegno  alle vittime e per l’offerta di aiuto a una pedofila.

Vergogna al membro del Corpo Direttivo, Stephen Lett, per  aver chiamato bugiarde le vittime sul loro podcast di questo mese e per stare mentendo ai membri e all’opinione pubblica in merito al dilagante problema della copertura degli abusi sui minori nell’organizzazione dei Testimoni di Geova.

Per un retroscena completo sul caso consultare  http://www.silentlambs.org/Montgomery.htm

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...