Prometteva guarigioni da malattie, fatture e malocchio in cambio di gioielli e denaro. Agli arresti domiciliari il “mago Alessio”. Le Forze dell’ordine lanciano un appello affinché eventuali vittime si facciano avanti

28 Marzo 2015

Finisce nei guai il «mago Alessio»: faceva guarire in cambio di gioielli e denaro

Si faceva chiamare il «mago Alessio», capace di togliere malocchio e far guarire da gravi malattie in cambio di gioielli e denaro. È stato posto agli arresti domiciliari dai Carabinieri di Ceva (Cuneo) dopo che una delle vittime lo ha denunciato. Il truffatore, 55 anni, nato a Napoli e da anni residente a Ceva, è accusato di aver raggirato altre persone, al momento, in tutto, quattro. Le indagini proseguono per accertare che altri non siano caduti nella sua abile rete di imbonitore.

Il sedicente mago, un 56enne ex-commerciante di origini napoletane, sceglieva le proprie vittime o per conoscenza diretta o tramite il web. Individuava coloro che raccontavano di avere una sofferenza, come un congiunto gravemente malato o la fine di una storia d’amore. Lui si proponeva come capace di risolvere ogni problema che riconduceva sempre all’esistenza di un «malocchio» o di una «fattura».

La sua attività è proseguita indisturbata fino al settembre dello scorso anno quando una signora, moglie di un imprenditore in pensione, si è rivolta ai Carabinieri di Ceva. La donna ha denunciato di essere vittima di una truffa da parte di un sedicente veggente/sensitivo al quale, dietro la promessa di far guarire il proprio familiare, aveva dato un corrispettivo di circa 5000 euro.

L’attività investigativa si è estesa ad altri comuni delle province di Cuneo e Napoli, ma è stata particolarmente faticosa perché ostacolata – osservano gli inquirenti – dalla ritrosia delle vittime a denunciare i fatti, ma anche da un vero e proprio alone omertoso che circondava il finto mago. I militari dell’Arma, che hanno inoltrato una segnalazione all’Agenzia delle Entrate essendo i guadagni accumulati dall’arrestato oltre che fraudolenti anche in nero, lanciano un appello perché altre eventuali vittime si facciano avanti.

 

FONTE: IL MATTINO

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/mago-alessio-arrestato-cuneo-napoli/notizie/1264928.shtml

 

Cuneo: finto mago prometteva guarigione in cambio di gioielli, arrestato

Truffa aggravata e continuata. È l’accusa a cui dovrà rispondere un ex commerciante 56enne di origini napoletane ma da tempo residente a Ceva, nel cuneese, arrestato, ai domiciliari, dai carabinieri a cui lo scorso settembre si era rivolta una signora denunciando di essere vittima di una truffa da parte di un sedicente veggente/sensitivo al quale, dietro la promessa di far guarire il marito da una gravissima patologia togliendogli il ‘malocchio’, aveva dato denaro e gioielli per un corrispettivo di circa 5000 euro.

Le indagini, svolte con l’ausilio di intercettazione telefoniche, hanno permesso ai militari di scoprire fino ad ora quattro vittime del falso mago che agiva sempre con lo stesso modus operandi : dicendosi esperto di attività esoteriche sceglieva le vittime o per conoscenza diretta o tramite il web fra coloro che avevano una sofferenza di carattere personale, fisica o sentimentale, e si proponeva risolutore del problema. Acquisita la loro fiducia, invitava le vittime di dargli i gioielli in oro dove, diceva, era legato il ‘maleficio’ per procedere alla purificazione.

Il sedicente mago è stato anche segnalato all’Agenzia delle Entrate di Cuneo poiché guadagni sono stati accumulati non solo in modo fraudolento, anche in ‘in nero’, senza alcuna fatturazione e quindi in totale evasione fiscale mentre proseguono le indagini dei carabinieri per verificare se vi siano altre vittime della truffa.

 

FONTE: Libero Reporter

http://www.liberoreporter.it/2015/03/flash/cuneo-finto-mago-prometteva-guarigione-in-cambio-di-gioielli-arrestato.html

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...