Cinque “segreti” di Scientology, rivelati dal documentario Going Clear (Trad. ITA)

31 Marzo 2015

Libera traduzione a cura favisonlus dell’articolo “5 “secretos” de la Cienciología que revela el documental ‘Going Clear’, pubblicato in data odierna su BBC MUNDO

http://www.bbc.co.uk/mundo/noticias/2015/03/150330_eeuu_cultura_cienciologia_documental_going_clear

 

Cinque “segreti” di Scientology, che il documentario “Going Clear” rivela

BBC  News

webversion-01

Negli ultimi decenni non sono stati molti quelli che hanno avuto il coraggio di portare alla luce gli aspetti della struttura e del funzionamento della Chiesa di Scientology. 

E’ noto che i responsabili di questa religione, – fondata in California negli anni ’50 dallo scrittore di libri di fantascienza L. Ron Hubbard e che in paesi come la Francia è considerata una setta -, fanno ogni sforzo per mettere a tacere i loro critici, ricorrendo ai tribunali e lanciando campagne diffamatorie.

Ma con l’avvento di Internet e delle reti sociali, il compito di proteggere l’immagine della Chiesa è diventato sempre più difficile, come dimostra l’impatto che sta avendo in rete un documentario mandato in onda domenica dal canale televisivo statunitense HBO, nel quale sono fatte dure accuse contro i responsabili di Scientology.

Leggi: Il controverso documentario che la Chiesa di Scientology non vuole vedere

Si tratta di ‘”Going Clear: Scientology and the Prison of Belief”, basato sul libro dallo stesso titolo del premio Pulitzer Lawrence Wright.

Diretto da Alex Gibney, che ha vinto un Oscar nel 2008, nel documentario sono intervistati alti ex membri della Chiesa, che narrano, tra le altre cose, la presunta manipolazione cui  sono sottoposti i seguaci dell’organizzazione, inclusi alcuni ben noti personaggi come gli attori Tom Cruise e John Travolta.

Dal documentario emergono anche dettagli sul finanziamento della chiesa e i presunti abusi fisici e psicologici patiti dai membri di questa religione. 

Poche settimane fa, la portavoce di Scientology, Karin Pouw, ha affermato in un comunicato inviato alla BBC che “le accuse mosse nel documentario sono totalmente false e sono state fatte senza chiedere la versione della Chiesa”

“La Chiesa è impegnata nella  libertà di espressione. Tuttavia, la libertà di espressione non da carta bianca per rilasciare o pubblicare informazioni false”, ha dichiarato la Pouw .

 

BBC MUNDO presenta alcune informazioni su Scientology rivelate dagli intervistati nel documentario “Going Clear”.

 

1- I membri di Scientology “sono sottoposti ad abusi fisici e psicologici” 

Le dichiarazioni rilasciate in “Going Clear”, che potrebbero causare il maggior danno all’immagine di Scientology sono quelle relative ai presunti abusi fisici e psicologici ai quali vengono sottoposti i membri.

Nel documentario si parla della politica della “disconnessione”, che obbliga i seguaci della chiesa a tagliare tutti i contatti con familiari e amici che lasciano la fede.

Inoltre, sono forniti ragguagli su quello che è conosciuto come The Hole (il buco), un impianto in cui  vengono presumibilmente reclusi i membri ribelli della Sea Org e ove si suppone siano sottoposti ad abusi fisici e psichici.

Come spiegato nel documentario, molti membri della Sea Org lavorano in cambio di uno stipendio irrisorio e coloro che non soddisfano le aspettative dell’organizzazione o ne violano le politiche, vengono “riabilitati” attraverso un programma denominato Forza del Progetto di Riabilitazione (RFP Rehabilitation), che prevede lavori manuali  in assenza di riposo.

Una ex adepta della chiesa ha raccontato come la costrinsero a fare “lavori forzati”, durante la gravidanza e  le portarono successivamente via la sua bimba per poi abbandonarla, malata, “in una culla imbevuta di urina e feci e coperta di mosche.”

Inoltre, nel documentario si narra che i membri della Sea Org, (che prevede una sezione per bambini nella quale sono indotti a lavorare già in tenera età ), sono incoraggiati a non avere figli e durante la gravidanza, è suggerito loro di abortire.

2- Scientology “fece pressione sulle autorità per essere dichiarata una religione e non pagare le tasse”

Nel documentario di Gibney si afferma che L. Ron Hubbard, -che è accusato di aver mentito sul suo servizio nel US Army e maltrattato la  sua seconda moglie-, decise di creare Scientology per fare soldi.

Per decenni l’organizzazione, -che “Going Clear” dice di avere circa 50.000 membri-, non pagò le tasse dovute alle autorità per centinaia di milioni di dollari.

Nei primi anni ’90, l’attuale leader dell’organizzazione, David Miscavige,  fece pressione sulla Internal Revenue Service degli Stati Uniti (IRS), affinché fosse concesso a Scientology lo status religioso e quindi l’esenzione dalle tasse.

Nel documentario è detto  che la chiesa presentò oltre 2.000 denunce contro i funzionari dell’IRS e indagò la vita privata di molti di loro avvalendosi di investigatori privati.

Infine nel 1993, l’IRS  concesse  lo status di religione, che, secondo quanto emerge nel documentario, avrebbe permesso a Scientology di accumulare un immenso patrimonio che supererebbe US $ 1.500 milioni. 

3- Gli aspetti  della religione “si sapevano solo dopo aver pagato migliaia di dollari”

A differenza di quanto accade nella maggior parte delle religioni, nel caso di Scientology gli affiliati conoscono i particolari del culto solo man mano e pagando ingenti somme di denaro.

Devono pagare per anni per salire di rango all’interno della Chiesa, e solo quando raggiungono un certo livello, conosciuto in inglese come “Thetan Operante III”, hanno accesso ai documenti scritti da Ron. L. Hubbard stesso.

In questi testi si spiega la storia di Xenu, un dittatore galattico che 75 milioni di anni fa condusse milioni di persone sulla Terra con astronavi, alloggiandoli nei  vulcani e annientandoli con bombe all’idrogeno.

Scientology evita di parlare pubblicamente di Xenu. In “Going Clear”, il regista Paul Haggis, che ha lasciato l’organizzazione qualche anno fa, spiega come non riusciva a credere che questa storia facesse parte della tradizione della Chiesa.

4- La Chiesa di Scientology ” causò la rottura fra Tom Cruise e Nicole Kidman”

Un ex alto funzionario della Chiesa racconta nel documentario come  l’organizzazione non vide presumibilmente di buon occhio la relazione di Tom Cruise, il membro di più alto profilo, con Nicole Kidman.

La Kidman era considerata una “fonte potenziale di guai” per essere cresciuta nel cattolicesimo e per avere un padre psicologo (per Scientolgy la psichiatria è vista come un nemico). Quindi presumibilmente  intercettarono il telefono dell’attrice su richiesta di Cruise e la donna fu attenzionata da investigatori privati.

Gli scientologist hanno poi cercato di mettere i due figli adottivi della coppia contro la madre cosicché Cruise potesse ottenerne la custodia in caso di divorzio.

In “Goiong Clear” si assicura anche che dopo il divorzio della coppia, la Chiesa è si impegnata a trovare una nuova fidanzata per Tom Cruise, l’attrice Nazanin Boniadi.

5- John Travolta “non lascia la chiesa per paura che rivelino i dettagli della sua vita privata”

I membri di Scientology sono regolarmente sottoposti a verifiche chiamate”auditing”, una sorta di confessioni che vengono registrate e in cui sono vagliati tutti gli aspetti della vita personale dei soggetti con l’obiettivo di trovare l’origine dei traumi che colpiscono una persona.

In “Going Clear” si assicura che le informazioni ottenute durante l’auditing vengono poi utilizzate dall’organizzazione per “ricattare” i membri scontenti.

Tale sarebbe il caso dell’ attore John Travolta che, secondo il documentario di Alex Gibney, non abbandona la chiesa per paura che dettagli della sua vita intima vengano allo scoperto.

 

FONTE: BBC MUNDO

http://www.bbc.co.uk/mundo/noticias/2015/03/150330_eeuu_cultura_cienciologia_documental_going_clear

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...