Il modulo per chiedere all’agenzia delle entrate americana (IRS), di riesaminare lo status di esenzione fiscale di Scientology

13 Aprile 2015

Mentre prosegue la sottoscrizione della petizione online per chiedere all’amministrazione Obama la revoca dell’esenzione fiscale alla Chiesa di Scientology, anche il regista premio oscar Alex Gibney, autore di “Going clear”, il documentario-denuncia sugli abusi di Scientology, in un editoriale del Los Angeles Times di questo fine settimana, ha invitato l’IRS, (l’agenzia delle entrate statunitense), a revocare alla controversa chiesa americana lo status di esenzione fiscale.

http://www.latimes.com/opinion/op-ed/la-oe-0412-gibney-scientology-20150412-story.html#page=1

Riferendosi a una serie di abusi quali “sequestro, traffico di esseri umani, intercettazioni telefoniche, aggressioni, molestie e violazione della privacy” oltre alla pratica scientologica della disconnessione, (che comporta la separazione degli affiliati alla chiesa da chiunque la critichi, compresi i membri delle proprie famiglie), Gibney ha evidenziato come molte azioni della Chiesa di Scientology, siano “crudelmente in contrasto con qualsiasi ragionevole definizione di vita, libertà e ricerca della felicità “.

Per questo ha auspicato una riforma dell’organizzazione suggerendo che un  punto di partenza in tal senso potrebbe essere l’attivazione di un’indagine penale approfondita sulla chiesa o la testimonianza sotto giuramento al Congresso americano del leader di Scientology, David Miscavige, in relazione alle accuse di abusi.

Benché la revoca dello status di esenzione fiscale sia pressoché senza precedenti, Gibney ha citato un caso del 1983 in cui  l’esenzione venne tolta a un istituto religioso, la Bob Jones University, che impediva la datazione interrazziale.

Gibney ha infine osservato che  “il primo emendamento non dovrebbe essere una cortina fumogena per nascondere violazioni dei diritti umani e possibili attività criminali“.

Ieri dalle pagine del suo blog personale, il noto giornalista Tony Ortega  ha fornito suggerimenti utili  affinché l’agenzia delle entrate americana, possa prendere in considerazione la richiesta di riesaminare lo status di esenzione fiscale di cui beneficia la Chiesa di Scientology. Ha invitato gli interessati a preferire a petizioni online la compilazione del modulo ufficiale dell’IRS (Internal Revenue Service) secondo le indicazioni descritte nel suo articolo.

http://tonyortega.org/2015/04/13/if-you-want-the-irs-to-reexamine-scientologys-tax-exempt-status-its-time-to-get-real/

Il modulo può essere compilato anche da cittadini non americani

http://www.irs.gov/pub/irs-pdf/f13909.pdf

 

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...