MIVILUDES: la salute sempre su podio delle derive settarie (Trad. ITA)

Maggio 2015

Libera traduzione a cura favisonlus

La salute sempre su podio delle derive settarie

Nel 2013, quasi 2.400 segnalazioni relative ad abusi settari sono state segnalati dalla Missione interministeriale di vigilanza e di lotta contro gli abusi settari (MIVILUDES) e quasi il 39% hanno riguardato il settore della salute, un dato allarmante, secondo l’ultimo rapporto 2013/2014 dell’agenzia governativa, pubblicato e consegnato il 29 aprile 2015 al Primo ministro, Manuel Valls.

Nel suo rapporto del 2010, la MIVILUDES aveva già lanciato l’allarme sulle derive settarie nel campo della salute: 4 francesi su 10 avrebbero fatto ricorso alle  medicine alternative , esisterebbero 400 pratiche non convenzionali,  come  pure 4000 sedicenti psicoterapeuti e 3000 medici legati al movimento settario.

Intensificare la prevenzione

Le autorità sono preoccupate per il crescente numero di pseudo-operatori privi di qualifiche riconosciute dallo Stato, metodi terapeutici deviati e motivati ​​dall’avidità di denaro, e  dalla ”  messa sotto condizionamento per manipolare meglio la vittima”,  come ha osservato Serge Blisko, Presidente della MIVILUDES. “Le terapie complementari sono in piena espansione, sia in termini di offerta che di domanda da parte dei pazienti. Ora è sempre più comune costatare che le promesse e le ricette di guarigione, di benessere e sviluppo personale sono al centro di pratiche nocive per la salute “, si legge nel rapporto.

In questo contesto, la MIVILUDES desidera rafforzare l’aspetto della prevenzione “, uno dei modi più efficaci per aumentare la consapevolezza del pubblico evitando in tal modo le conseguenze dannose e talvolta irreparabili causate da queste pratiche.”

Nuovi partenariati

Per questo la Miviludes ha firmato nel 2013 con la ARS Ile-de-France, una convenzione per la lotta contro il settarismo in sanità. Questa partnership si concentra sulle relazioni, situazioni di rischio e quelle che danno luogo al crimine. Essa mira inoltre a migliorare l’informazione per i professionisti e per il pubblico e a sviluppare la vigilanza su eventuali derive nel campo della salute.

La Miviludes collabora anche con la Mutualità francese dal 2013 e la Scuola di Rennes di Studi Avanzati in sanità pubblica dal 2014. Un team di sensibilizzazione delle equipe che lavorano nella gestione della fornitura di assistenza medica e sociale, presso il dipartimento di salute pubblica e nelle delegazioni territoriali è stata realizzata dalla MIVILUDES nel giugno 2013. Quasi 21 segnalazioni sono state elaborate dall’ARS nel 2013. Tra queste, sono stati coinvolti tre servizi ospedalieri e sette operatori sanitari.

 

FONTE: LE QUOTIDIEN DU MEDICIN

http://www.lequotidiendumedecin.fr/actualites/article/2015/05/04/la-sante-toujours-sur-le-podium-des-derives-sectaires_753901

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...