CIARLATANI DELLA SALUTE. Il governo lanci una campagna per difendere e diffondere la cultura della scienza. L’appello del Presidente dell’Associazione dei Chirurghi ospedalieri italiani

11 Maggio 2015

Grillo e le mammografie. Piazza (Acoi): “Dopo le sue sciocchezze, Governo lanci campagna per difendere cultura della scienza”

Il presidente dei chirurghi ospedalieri torna sulle parole del leader 5 Stelle. “Le parole di Grillo sono solo la punta dell’iceberg di una tendenza che sta diventando sempre più estesa. Si sta, infatti, affermando una pericolosa sottocultura che ha preso di mira la scienza, la chirurgia e la medicina ufficiale”.

“Siamo sconcertati ma non sorpresi per le parole di Grillo contro Veronesi e sull’utilità della mammografia nella diagnosi precoce del cancro della mammella. Non siamo sorpresi perché le parole di Grillo sono solo la punta dell’iceberg di una tendenza che sta diventando sempre più estesa. Si sta, infatti, affermando una pericolosa sottocultura che ha preso di mira la scienza, la chirurgia e la medicina ufficiale”. È quanto afferma il presidente dell’Acoi (Associazione dei Chirurghi Ospedalieri Italiani) Diego Piazza.

“Tra rimedi ‘alternativi’ e teorie del complotto – precisa – , pericolosi siti fanno disinformazione sulla pelle delle persone più ingenue e meno attrezzate culturalmente. Inorridisco quando, da chirurgo ed esponente della comunità scientifica, leggo di miracolose cure anticancro basate addirittura sull’autoguarigione. Che siano deliri di idioti o pericolose e truffaldine forme di lucro sulla sofferenza umana, cambia poco”.

“Si deve porre rimedio ad un fenomeno in preoccupante aumento – conclude – . Invitiamo, allora, il governo, che ha preso una posizione forte e condivisibile sul tema, ad utilizzare proficuamente questa polemica ed a lanciare una campagna pubblica per difendere e diffondere la cultura della scienza e contro i ciarlatani in campo medico”.

 

FONTE: Quotidiano sanità

http://www.quotidianosanita.it/lavoro-e-professioni/articolo.php?articolo_id=27986

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...