QUELLE “TECNICHE MIRACOLOSE” DEI MINISTRI DI SCIENTOLOGY PER I SOPRAVVISSUTI AI DISASTRI

18 Maggio 2015

Catastrofi naturali in Nepal: presenza controversa dei “ministri” di Scientology

La già controversa Chiesa di Scientology sta cercando di espandere la sua influenza nel mondo  attraverso il soccorso delle vittime di disastri naturali.

reu_rtx1aas7_web

Alcune squadre di ministri di culto volontari sono quindi ultimamente giunte in Nepal  per offrire conforto psicologico ai superstiti dei recenti terremoti come riporta il sito del Global Post.

Questi “ministri” di Scientology utilizzano tecniche che “non comportano l’uso di farmaci o attrezzature mediche”, scrive il sito Global Post, ” ma sono basate su comandi verbali accompagnati da tocchi leggeri, come lo scorrere le dita lungo la spina dorsale della persona.”

Scientology sostiene che questi trattamenti sono semplicemente “miracolosi” e possono guarire rapidamente il trauma psicologico e anche alleviare la sofferenza fisica.

Ma tali affermazioni sono state fortemente denunciate. L’ex presidente della American Psychiatric Association, Nada Logan Stotland, ha riferito che l’efficacia di queste tecniche  “non è mai stata dimostrata da prove scientifiche”

Formazione

Inoltre, la Dr. Stotland ha osservato che i rappresentanti della chiesa sono scarsamente addestrati. “La Croce Rossa prevede che gli psichiatri siano sottoposti a rigorosa formazione prima di recarsi sui siti dei disastri naturali”, ha commentato sul Global Post.

Scientology ha cominciato a trattare le persone traumatizzate dopo i drammatici eventi dell’11 settembre. Poi suoi “ministri”, si sono incontrati sia ad Haiti che in Giappone.

Questa organizzazione religiosa, che è stata spesso paragonata a una setta, ritiene che la moderna psichiatria  sia un enorme inganno che ricorrere a terapie inefficaci e incoraggia il consumo di farmaci inutili.

Libera traduzione a cura favisonlus dell’articolo “Catastrophes naturelles au Népal: présence controversée de «ministres» de la Scientologie“, pubblicato in data 18 maggio 2015 da Le Journal de Montreal, consultabile qui:

http://www.journaldemontreal.com/2015/05/18/catastrophes-naturelles-au-nepal-presence-controversee-de-ministres-de-la-scientologie

 

NOTA: Nada Logan Stotland, è un’ ex presidente dell’American Psychiatric Association APA e Professore di psichiatria, ginecologia e ostetricia presso il Rush Medical College. E’ membro del consiglio editoriale di Psychiatric Times

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...