Parigi. Lo scienziato-santone e dirigenti della setta “La Grande mutazione” incriminati, ma il gruppo continua a essere attivo nella capitale francese

5 Agosto 2015

Il guru incriminato di una setta imperversa ancora a Parigi

Più di quattro mesi dopo l’incriminazione del suo guru e di cinque dei suoi dirigenti “La Grande mutazione”, una setta che fa accarezzare ai suoi adepti la possibilità di vita eterna, continua a imperversare a Parigi con molte decine di fedeli sotto la sua influenza

Osservato da lontano il Gruppo di ricerca delle energie vibratorie eterne e di Supporti vibratori incorruttibili (Greve e SVI), l’altro nome della Grande Mutazione, potrebbe far sorridere con la sua comunità di capelloni,  la sua versione fumosa del “doppio celeste” e l’uso del pendolino.

Ma dietro la facciata pittoresca si cela una potente organizzazione per assoggettare gli individui, che spinge i suoi adepti a richiudersi in sé stessi, a rompere i rapporti con famiglia e parenti, a donare parecchie migliaia di euro all’anno e al rifiuto della medicina.

Riferimenti scientifici

Al centro della setta, il guru 78enne Etienne Guillé, biologo ed ex ricercatore presso il Centro nazionale di ricerca scientifica CNRS, si presenta come il salvatore dell’umanità e ha ideato una teoria estremamente complessa, sostenuta, in parte, da una solida base scientifica che da credito all’insieme.

Lo scienziato-santone propone agli adepti di ricollegarsi con il loro doppio celeste, condizione per accedere alla vita eterna, favorendo le vibrazioni del loro corpo in particolare con l’ausilio di un pendolino.

<<La prima volta che mi sono recato lì, non ho compreso nulla, ma ho trovato la cosa affascinante. Parlava di eternità facendo riferimenti scientifici>> ricorda un ex adepto.

La Grande Mutazione o Greve non ha alcuna esistenza giuridica, niente statuti, e solo una parte del denaro raccolto nei seminari o nelle sessioni individuali, transita attraverso il sistema bancario.

Famiglie disgregate

In ragione di qualche centinaio di euro al mese e per ogni adepto, la Grande Mutazione, in base al minimo stimato, maneggerebbe più di 100mila euro all’anno. Nel corso delle perquisizioni, gli inquirenti hanno sequestrato più di 20 mila euro nelle case dei dirigenti della setta, secondo fonti vicine all’inchiesta.

Per Rodolphe Bosselut, consulente delle parti civili, Guillé non cerca tanto di arricchirsi quanto di controllare i suoi seguaci.

<<Prendere i soldi degli adepti sembra non sia la sola finalità. Tutt’altra cosa è però affermare che non ne è un motore…” mitiga l’affermazione una persona vicina a una dei membri.

Tra gli adepti, molte donne istruite, sulla cinquantina o sessantina, in cerca di senso, tornate da alcuni medici professionisti della regione parigina ma anche in provincia.

Il coinvolgimento nella Grande mutazione, induce l’allontanamento dalla famiglia, regolarmente una separazione.

<<Uno dei punti di forza di Guillé è di aver saputo teorizzare il rigetto dei parenti>> spiega l’avv. Bosselut. Se i discepoli fanno parte di una razza di eletti destinata alla vita eterna, i membri della loro cerchia familiare e amicale sono descritti come semplici animali, addirittura come “predatori”.

Abuso di debolezza e corruzione di minori

<<Ci sono decine e decine di famiglie che sono state sfasciate>> assicura un ex membro.

Dopo le segnalazioni nel 2012, un’informazione giudiziaria è stata aperta nell’ottobre 2013. A fine marzo Guillé e cinque dei suoi “luogotenenti”, tra cui suo genero e suo nipote, sono stati incriminati per abuso di debolezza e corruzione di minori. I reclutatori della setta, non sembrano al momento preoccupati. Il periodo indicato risale al 2006 ma più elementi inducono a pensare che Guillé infuri dai primi anni ’90 e anche ’80.

Preservare il proprio essere celeste

Sebbene lo neghino, sembra che i dirigenti della setta sostengano il rifiuto della medicina. La stessa figlia di Etienne Guillé, con una diagnosi di cancro, ha rifiutato il trattamento medico convenzionale per “preservare il suo essere celeste”, secondo una fonte vicina agli investigatori.

Emorragie, dolori alle gambe, disturbi dentali, glaucoma, addirittura il cancro, sono suscettibili di trattamento con onde o acqua energizzata. Per quanto concerne la salute mentale, la Grande Mutazione fa altrettanti danni. Diversi casi di ricovero in ospedale psichiatrico e un suicidio, sono stati segnalati tra gli adepti, senza che le cause siano state accertate con certezza.

“Aprirsi alla vera identità”

<<E’ l’opposto di manipolare le persone>> ha sostenuto il genero di Guillé all’epoca della sua audizione. <<Piuttosto si offrono alle persone un luogo e dei momenti dove probabilmente possono aprirsi alla loro vera identità, senza dirigere né il loro pensiero né le loro azioni>>

I controlli giudiziali e il divieto ad avere contatti con gli altri adepti e tra gli stessi soggetti incriminati, non hanno interrotto le attività della Grande mutazione. A metà giugno è stato organizzato un seminario in un hotel a sud di Parigi.

Le famiglie più attive contro la setta hanno lanciato un appello e invitano a consultare il sito www.grandemutationsansgourou.wordpress.com.

 

Libera traduzione a cura favisonlus dell’articolo “Le gourou d’une secte mis en examen sévit encore à Paris“, pubblicato in data 8 agosto 2015 su BFMTV, al seguente link

http://www.bfmtv.com/breves-et-depeches/le-gourou-d-une-secte-mis-en-examen-sevit-encore-a-paris-906002.html

 

NOTA: Sulla vicenda vedi precedenti notizie, postate qui:

https://favisonlus.wordpress.com/2015/04/09/il-santone-scienziato-incriminato-per-abuso-di-debolezza-ex-ricercatore-del-centro-nazionale-di-ricerca-scientifica-cnrs-avrebbe-fondato-una-setta-dicendosi-il-salvatore-dellumanita-e-pretenden/

 

 

 

 

 

 

 

http://www.bfmtv.com/breves-et-depeches/le-gourou-d-une-secte-mis-en-examen-sevit-encore-a-paris-906002.html

 

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...