Respinto l’atto di citazione dell’Ordine degli Esseni contro il presidente della Missione interministeriale di vigilanza e contrasto alle derive settarie (MIVILUDES)

19 Settembre 2015

Un gruppo religioso dell’ Estrie non può citare in giudizio lo Stato francese 

Un gruppo religioso dell’Estrie ( regione amministrativa della provincia del Quebec ),ha appena subito una sconfitta nell’ azione giudiziaria intrapresa contro un rappresentante dello Stato francese che ha denunciato le loro “tesi apocalittiche”, simili al macabro ‘Ordine del Tempio Solare (OTS), oltre a descrivere il loro guru come un “individuo sinistro” 

L’Ordine degli Esseni, una comunità organizzata attorno agli insegnamenti dell’autoproclamato “figlio del Sole” Manitara Olivier Martin, sta valutando la presentazione delle proprie rimostranze al di là dell’Atlantico.

L’organizzazione ce l’ha con Serge Blisko, a guida della Missione interministeriale di vigilanza e contrasto agli abusi settari (MIVILUDES), per i suoi commenti critici pubblicati da La Presse nell’autunno del 2014.

Ma il mese scorso, la Corte Superiore ha dichiarato che la MIVILUDES appartiene al governo francese e le parole di Blisko non possono essere oggetto di citazione in giudizio nel Quebec. La richiesta di $ 30.000 a titolo di risarcimento è stata quindi respinta.

“Il Tribunale constata che la legge sull’immunità degli Stati permette al Signor Blisko, rappresentante ufficiale dello Stato francese, di sottrarsi alla giurisdizione dei tribunali del Quebec“, ha scritto il giudice Guylène Beaugé. La Corte Superiore del Quebec non ha gurisdizione su questa disputa “.

Gli Esseni,- difesi da un avvocato dello studio di  Julius Grey-,  hanno deplorato la decisione del tribunale.

“La Chiesa cristiana essena ha deciso di non impugnare la sentenza della Corte Superiore del Quebec, ma sta studiando ogni possibilità per  fare  denuncia presso la giustizia francese”, ha scritto in una email il servizio stampa del gruppo religioso.

Il gruppo era stato oggetto di una dura critica da parte di Blisko, lo scorso autunno:

[Olivier] Manitara conduce un gruppo di diverse centinaia di persone tra la Francia e Québec. Si tratta di un ordine in parte mistico,  e in parte massone, ma al di fuori di tutti i circuiti ufficiali “, aveva detto l’attuale capo della Miviludes in un’intervista telefonica. Il gruppo “assomiglia molto ” all’Ordine del Tempio Solare OTS ed è guidato da un ” individuo sinistro “, aveva aggiunto.

La Chiesa cristiana essena deplora il fatto che tali osservazioni profondamente offensive e diffamatorie, siano state espresse e pubblicate, mentre per oltre 20 anni, non è stata oggetto di alcuna censura né di processi“, è stata la replica espressa nel comunicato.

Da parte sua la MIVILUDES, ha espresso soddisfazione per la sentenza della Corte Superiore.

“Il mio cliente si rallegra che il giudice abbia riconosciuto il fatto che stava parlando, a nome di un organismo francese annesso al Primo Ministro, di un movimento nato in Francia e che è ancora ben consolidato in Francia“, ha dichiarato Natacha Carino, avvocato del consolato di Francia a Montreal. Blisko ha dunque potuto godere dell’immunità dinanzi ai giudici del Quebec.

 

Notizia liberamente tratta da LA PRESSE

FONTE:

http://www.lapresse.ca/actualites/201509/19/01-4902028-un-groupe-religieux-en-estrie-ne-peut-poursuivre-letat-francais.php

 

NOTA: AL link di seguito l’articolo de LA PRESSE con le dichiarazioni di Serge Blisko, che hanno portato il leader spirituale dell’Ordine degli Esseni a presentare atto di citazione in giudizio nei confronti del presidente della MIVILUDES

http://www.lapresse.ca/actualites/201410/02/01-4805570-cible-en-france-un-gourou-prospere-au-quebec.php

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...