Rischio di recidiva per il leader di culto, pedofilo, “Little Pebble”. Rimarrà sotto osservazione benché cessato il termine del regime di libertà vigilata

13 Ottobre 2015

LEADER DI SETTA CONDANNATO PER VIOLENZE SESSUALI POTREBBE TORNARE A DELINQUERE.

Nella foto di repertorio Lettle Pebble a un’ udienza privata con papa Paolo Giovanni II nel 1985

 

Rimarrà sotto controllo, l’auto-proclamato leader religioso William Kamm, anche se è giunto al termine il suo periodo di libertà vigilata. Kamm, fondatore e lader della setta religiosa Ordine di San Charbel, e più noto col suo nome mistico di “Little Pebble”, era stato condannato a 10 anni di reclusione per violenza sessuale nei confronti di alcune adolescenti, sue adepte, che aveva convinto a unirsi carnalmente a lui, assicurando loro che lo avrebbero aiutato “a ripopolare la terra”.

La Corte Suprema dopo aver preso atto della valutazione clinica del dott. Chris Lennings, che ha evidenziato un altissimo rischio di recidiva a causa del comportamento “ingannevole e manipolatorio” di Kamm, ha emanato una nuova ordinanza cautelare, a carattere provvisorio, nei confronti dell’uomo.

Rapporti psicologici e psichiatrici avevano dimostrato che William Kamm era affetto da disturbo narcisistico di personalità e in grado di influenzare psicologicamente seguaci vulnerabili.

Per il dott. Lennings, il narcisismo patologico di William Kamm, il suo comportamento manipolatorio, l’egocentrismo intenso e la propensione a ingannare, costituiscono una miscela esplosiva, tale da far presupporre future condotte criminali.

 

Per approfondimenti sulla notizia leggi l’articolo pubblicato in data odierna sul Daily Mail, al link di seguito

http://www.dailymail.co.uk/news/article-3270281/Psychologist-warns-deceitful-cult-leader-Little-Pebble-ordered-two-teenage-girls-sex-help-repopulate-Earth-God.html

 

 

 

 

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...