USA. MORTE NELLA SETTA RELIGIOSA. Membri della “Chiesa della Parola di Vita” accusati del brutale omicidio di un ragazzo. Il fratello del giovane in fin di vita

15 ottobre 2015

Usa, rito purificatore nella setta: un ragazzo ucciso a bastonate, un altro in fin di vita

NEW YORK – Si chiama “Chiesa della Parola di Vita”, ma la setta che ha sede a New Hartford, nel nord dello Stato di New York, passerà alla storia come la chiesa della morte. Dietro le mura di mattoni rossi della ex-scuola in cui i membri del culto integralista vivono, si è celebrata una cerimonia di purificazione che è degenerata in una sadica tortura. I membri della congregazione hanno bastonato a sangue un giovane di 19 anni e il suo fratello minore di 17. Il primo ragazzo è morto, il secondo è ricoverato in condizioni gravi. La polizia ha confermato che i principali protagonisti di questo barbaro rito sono stati proprio i genitori delle vittime, Bruce e Deborah Leonard, di 65 e 59 anni. I due sono stati incriminati per omicidio di primo grado, mentre altri membri della setta sono stati incriminati per partecipazione ad aggressione.

l ragazzo, Lucas Leonard, è morto per le percosse subite nella zona inguinale. Secondo le ricostruzioni, il rito purificatore sarebbe andato avanti per varie ore. Ma a un certo punto i partecipanti devono essersi accorti di aver esagerato, e hanno portato il ragazzo in ospedale, dove è però giunto già senza vita. La polizia, subito chiamata dai medici dell’emergency room, ha chiesto l’intevento delle squadre speciali. La chiesa è stata posta sotto assedio, ma non c’è stata resistenza. Le forze dell’ordine sono entrate, e così hanno trovato il fratello minore di Luca, un ragazzo di 17 anni di cui non hanno comunicato il nome: il giovane era in condizioni gravi, ovviamente anche lui vittima di un’aggressione particolarmente brutale.

I vicini della “Chiesa della Parola di Vita” hanno raccontato ai reporter che i membri della setta vivevano lì da vari anni, e conducevano un’esistenza alquanto strana, con canti notturni, spesso lunghi delle ore: “Non si trattava di inni che conosco, che cantiamo in chiesa” ha detto una vicina. La signora ha anche raccontato come agli inizi i membri della setta avessero tentato di attirare altri discepoli fra la popolazione locale, senza però ottenere molto successo. Dopo un po’ di tentativi, la setta ha scelto di vivere appartata. Molti vicini hanno comunque notato che le donne non si vedevano mai in giro, mentre gli uomini giravano con lunghi cappotti neri.

I giornalisti del quotidiano locale, il Syracuse Post-Standard, hanno descritto l’interno della chiesa come una serie di stanze squallide, con una grande sala per le prediche, su un leggio erano ancora sparse le pagine di un discorso tratto dalle pagine della Bibbia. Non è chiaro quanti siano i membri della chiesa, nè dove si siano riparati mentre la polizia prosegue le sue indagini. Si sa però che nella congregazione c’erano vari bambini, che sono stati temporaneamente affidati ai servizi sociali.

 

FONTE: IL MESSAGGERO

http://www.ilmessaggero.it/PRIMOPIANO/ESTERI/usa_rito_purificatore_setta_ragazzo_ucciso/notizie/1620740.shtml

 

Police: Brothers assaulted at Word of Life Church were being “punished”

NEW HARTFORD, N.Y. — The brutal beatings at a New Hartford church that left one teen dead and another hospitalized were done as punishment, according to New Hartford Police Chief Michael Inserra.

Investigators say 19-year-old Lucas Leonard and 17-year-old Christopher Leonard were assaulted Monday during a counseling session at the Word Of Life Church on Oneida Street. Police declined to comment on why the teens were in a counseling session or if the sessions were routine for church members.

The investigation into the church began when family members brought Lucas to St. Luke’s Hospital, where he later died.

Family members reported the teen had been shot, however, police now say Lucas suffered serious blunt force trauma to his head, chest, abdomen and genital areas.

After speaking with Lucas’ family, police determined the church to be the scene of the crime.

Neighbors say they never saw much activity at the church and only heard dogs barking.

“The whole time I lived in this area, I thought it was abandoned,” Stephanie Coffin, a neighbor, said.

Many people say members kept to themselves and hardly ever spoke to outsiders. In fact, some neighbors went so far as to say they can not believe anyone was even inside the building.

The stillness was shattered Monday night, though, as SWAT teams and police surrounded the entire church, evacuating neighbors to comb through clues as to what happened to the two teens.

Officials removed seven children between the ages of 2 and 15 years of age from the church. The children are currently in the care of Oneida County Child Protective Services.

Police also say this is where they found the second victim, Christopher. Police say it took them hours to find him since family members were not cooperating.

Several church members have been arrested in connection to the case — Two were charged with first-degree manslaughter and four were charged with second-degree assault.

Leonard’s parents, 65-year-old Bruce and 59-year-old Deborah Leonard, were among those arrested.

The following people were also arrested and charged:

— Joseph Irwin, 26, of Chadwicks, was charged with second-degree assault.

— David Morey, 26, of Utica, was charged with second-degree assault.

— Linda Morey, 54, of Utica, was charged with second-degree assault.

— Sarah Ferguson, 33, of Clayville, was charged with second-degree assault.

DA McNamara explained Bruce and Deborah are being charged with manslaughter since investigators do not believe they intended to kill their sons.

All of the suspects are currently being held in the Oneida County Jail.

 

FONTE: CNY CENTRAL

http://cnycentral.com/news/local/police-brothers-assaulted-at-word-of-life-church-were-being-punished

 

NOTA: Vedi altro articolo in lingua inglese qui:

http://www.reuters.com/article/2015/10/15/us-usa-new-york-church-beating-idUSKCN0S82NA20151015

Vedi la notizia in lingua spagnola, qui:

http://www.laprensa.hn/mundo/890728-410/padres-asesinan-a-su-hijo-durante-rito-de-una-secta-en-eua

In lingua tedesca, vedi articolo pubblicato da BILD, qui:

http://www.bild.de/news/ausland/mord/eltern-schlagen-sohn-in-kirche-tot-43018216.bild.html

In lingua francese, vedi articoli pubblicati su 20 minutes e Paris Match, ai link di seguito:

http://www.20minutes.fr/monde/1710039-20151015-etats-unis-parents-appartenant-secte-accuses-avoir-battu-mort-fils

http://www.parismatch.com/Actu/Faits-divers/L-horreur-derriere-les-murs-de-l-eglise-846529

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...