Alta tensione al processo di Scientology in Belgio

27 ottobre 2015

PER SCIENTOLOGY UN IMPRESSIONANTE ELENCO DI ACCUSE E IL RISCHIO DI DIVENTARE ILLEGALE. PRIMA UDIENZA AD ALTA TENSIONE.

La filiale belga della Chiesa di Scientology corre il rischio della “messa al bando” dal paese se verrà giudicata colpevole delle accuse a suo carico. Nel processo che ha preso avvio questo lunedì, presso il Tribunale correzionale di Bruxelles, Scientology  è chiamata a rispondere dei reati di estorsione, frode, esercizio abusivo della professione medica, violazione della privacy, pratiche commerciali sleali e associazione a delinquere, secondo quanto riferito dal giornale belga HLN.

Nel corso della prima udienza, il presidente del tribunale ha interrogato due imputati, l’ex tesoriere e l’ex presidente della chiesa di Scientology del Belgio.

Per Julien Balboni autore di un articolo pubblicato quest’oggi su La Dernière Heure, la sensazione diffusa era quella che in aula si parlassero lingue diverse. Se una di queste lingue è il francese” ha scritto il giornalista, “l’altra è quella di Ron Hubbard, il famosissimo fondatore della chiesa, autore di fantascienza“.

E’ una persona fenomenale. Ha letteralmente pensato a tutto. E’ davvero straordinario. Ha previsto un vero e proprio codice penale della scientologia, con i suoi reati e le sue sanzioni”, ha detto il presidente del Tribunale, Yves Régimont, aggiungendo << senza essere ironico>>.

Dopo l’audizione, priva di colpi di scena, della 47enne Anne-France H., ex tesoriera della chiesa fino al 2005, che ha fornito spiegazioni sulle entrate dell’organizzazione e si è dichiarata soddisfatta della sua permanenza in Scientology, l’interrogatorio, decisamente più energico di Vincent G.,  presidente della chiesa di Scientology del Belgio fino agli inizi degli anni 2000, ha alzato il livello di tensione. Il 48enne ha dichiarato di ” prendere ordini direttamente da Ron Hubbard“.

Quindi lei riceve le sue istruzioni dall’aldilà” ha commentato il presidente. Dopo due ore di audizione carica di tensione il giudice ha gettato la spugna.

Possiamo concludere qui. Noi parliamo francese, non il linguaggio scientologico,  malauguratamente per voi, forse. Vi sono state rivolte rivolte delle domande sugli elementi del fascicolo e la vostra risposta è che non è così. Ne prendo atto“.

I due imputati hanno negato tutti i fatti loro addebitati. Il procuratore federale, per contro, li accusa, tra l’altro, di essere stati membri o a capo di una associazione a delinquere.

Il processo continua.

 

PER APPROFONDIMENTI VEDI FONTI DELLA NOTIZIA:

http://www.dhnet.be/actu/faits/haute-tension-au-proces-scientologie-562e80ce35700fb930086888

http://www.wired.co.uk/news/archive/2015-10/27/scientology-on-trial-belgium

https://favisonlus.wordpress.com/2015/10/26/belgio-aula-gremita-alla-prima-udienza-del-processo-contro-scientology-interrogata-la-donna-che-fu-ex-tesoriere-dellorganizzazione/

http://www.dhnet.be/actu/faits/haute-tension-au-proces-scientologie-562e80ce35700fb930086888

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...