Il Gran Consiglio di Basilea trasmette mozione al governo per limitare le modalità d’azione di Scientology

29 Ottobre 2015

GIRO DI VITE PER SCIENTOLOGY A BASILEA

Il 25 aprile scorso, la Chiesa di Scientology ha inauguraro a Basilea il suo mega-tempio, il primo della Svizzera. L’apertura in pompa magna è stata turbata da manifestanti contrari a tale insediamento. E nel quartiere, da più parti, è stata espressa inquietudine nel vedere una “setta” operare sulla pubblica piazza. Circa 150 persone lavorano all’interno e, secondo la chiesa, un centinaio ne segue i corsi ogni settimana. Nell’ambito della politica locale le preoccupazioni hanno iniziato ad avere eco favorevole e mercoledì, il Gran Consiglio d Basilea, dopo un acceso dibattito, ha trasmesso una mozione al governo finalizzata a limitare le modalità d’azione di Scientology,

“La Svizzera è una zona di non-diritto per questa chiesa”, ha esclamato uno dei proponenti la mozione, il deputato UDC Michel Rusterholz, ricordando che in Francia e in Germania non ci sono mezze misure con Scientology. A Parigi, ha rammentato, Scientology è stata condannata in via definitiva per associazione a delinquere finalizzata alla truffa. Christian Egeler, deputato del Gran Consiglio, l’ha ritenuta da “condannare senza esitazioni” e la socialista Brigitte Heilbronner, secondo quanto riportato dalla Basler Zeitung, l’ha definita un problema.

Mozione accettata

Il parlamento cantonale ha deciso che il reclutamento attivo per strada, vietato da una legge cantonale, dovrebbe essere sanzionato con maggior severità. Allo stato attuale è stabilita solo un’ammenda. Il Gran Consiglio auspica che il Ministero pubblico possa essere interpellato. D’altra parte ha richiesto che Scientology non sia più riconosciuta quale comunità religiosa dall’Ufficio cantonale dell’economia e del lavoro, revocandole così alcuni “privilegi” come le agevolazioni per il lavoro del fine settimana. Infine i proponenti la mozione hanno richiesto che la croce che decora il tempio sia smontata. Si è trattato del punto più discusso, ma alla fine accettato.

Anche a Losanna, Scientology fa discutere

Nel settembre 2012, facendo eco alle manifestazioni tenutesi a Parigi, una decina di membri del collettivo Anonymous, avevano sfilato nelle vie di Losanna per denunciare le pratiche della chiesa. I manifestanti in particolare denunciarono “la manipolazione, le truffe, i decessi e le famiglie distrutte a causa di Scientology”. Il raduno si era poi concluso davanti alla sede della chiesa, prima di essere disperso pacificamente dalla polizia.

La chiesa di Scientology, contattata, aveva preso le distanze dalle accuse lanciate dal collettivo. “Siamo in Svizzera e ognuno ha diritto di dire ciò che vuole, tuttavia noi respingiamo le colpe di cui ci ritengono responsabili”,  aveva spiegato la portavoce Francine Bielawski. “Dato che manifestavano senza autorizzazione abbiamo interpellato le forze dell’ordine per allontanarli. Questo è stato fatto senza creare difficoltà” aveva aggiunto.

In Svizzera Scientology è presente con cinque chiese, a Basilea, Berna, Ginevra, Losanna e Zurigo e sette mission (Bellinzona, Ginevra, Lugano, Lucerna, Renens, Zugo e Zurigo). Secondo i dati forniti dagli stessi scientologist nel 2014, in occasione del 40 anniversario della loro presenza in Svizzera, la chiesa conterebbe 300 impiegati e 5000 membri. Per il centro di informazione e consulenza Infosekta, Scientology non conterebbe invece più di 800-900 membri in tutto il paese. Infosekta ha inoltre precisato che l’apertura del nuovo tempio di Basilea ha sollevato molte domande da parte del pubblico.

 

Notizia liberamente tratta da 20 minutes

VEDI APPROFONDIMENTI ALLA FONTE ORIGINALE

http://www.20min.ch/ro/news/suisse/story/30493935

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...