RECLUSI DI MONFLANQUIN. Condanna definitiva per il machiavellico guru manipolatore Thierry Tilly

11 Febbraio 2016

Reclusi di Monflanquin: il “guru” condannato in via definitiva

L’ultimo ricorso penale presentato da  Thierry Tilly è stato respinto dalla Corte di Cassazione di Parigi. Il “guru” di Monflanquin è stato condannato definitivamente a 10 di carcere per aver posto sotto la sua influenza la famiglia de Védrines   

© FTV

Il capitolo penale del caso dei Reclusi di Monflanquin è ora definitivamente concluso.
Condannato in appello a dieci anni di reclusione nel giugno 2013, Thierry Tilly aveva manifestato la sua intenzione di presentare ricorso in Cassazione, ultima procedura di ricorsi per ogni condannato in territorio francese. La sezione penale della Corte di Cassazione di Parigi ha respinto tale richiesta mercoledì.

Thierry Tilly è stato dunque definitivamente riconosciuto colpevole di abuso di debolezza, violenze aggravate e detenzione, sequestro di persona, detenzione arbitraria o prigionia arbitraria aggravata.

Per quasi dieci anni, Thierry Tilly aveva sottomesso alla sua influenza 11 persone della stessa famiglia, i de Védrines, una famiglia aristocratica originaria di Lot-et-Garonne.

Questo abile manipolatore li aveva controllati per tutti questi anni e derubati di quasi 5 milioni di euro.

Il capitolo penale è concluso, mentre quello civile continua relativamente la vendita del castello Martel di  Monflanquin che la famiglia de Védrines spera di recuperare.

 

  • Articolo in lingua originale a firma di Delphine Vialanet
  • Libera traduzione a cura favisonlus

 

FONTE: France TV

http://france3-regions.francetvinfo.fr/aquitaine/lot-et-garonne/reclus-de-monflanquin-le-gourou-condamne-definitivement-926459.html

 

NOTA: Sulla “saga” dei cosiddetti Reclusi di Monflanquin, vedi precedenti articoli postati qui:

https://favisonlus.wordpress.com/?s=thierry+tilly

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...