L’osservatorio belga CIAOSN denuncia forte crescita delle sette abusanti nel settore della salute

18 Febbraio 2016

SALUTE: DERIVE SETTARIE IN SIGNIFICATIVO AUMENTO

Sandrine Mathen, analyste au Centre d'information et d'avis sur les organisations sectaires nuisibles (CIAOSN)
Sandrine Mathen, analista del Centro di informazioni e consulenze sulle organizzazioni settarie nocive CIAOSN

Lo rileva l’Osservatorio sulle sette (CIAOSN): più del 21% delle richieste di informazione indirizzate al CIAOSN concernono la salute. <<Più di una chiamata su cinque è relativa a questo argomento>>, spiega Sandrine Mathen, analista al CIAOSN. <<Quando sono i familiari delle vittime che chiamano, sono preoccupati dal fatto che il percorso terapeutico intrapreso non conduca verso un maggior benessere del paziente. E più della metà di queste chiamate si riferiscono a situazioni in cui si tenta di distogliere il paziente dalla medicina tradizionale mentre si trova ad affrontare una malattia come il cancro. Il cancro ritorna in modo ricorrente nelle richieste dei cittadini>>.

Guarire dal cancro sospendendo tutti i trattamenti?

E’ il credo di alcuni terapeuti e numerosi pazienti ne hanno fatto le spese. Nathalie De Reuck ha perso la sua mamma nel 2007. Era affetta da cancro al seno.

<<Secondo il parere dei medici era un tumore che rispondeva positivamente a tutte le terapie ormonali ed era stato preso in tempo>>. Ben presto Nathalie De Reuck aveva constatato che la madre non si curava correttamente. <<Mi sono resa conto di questo quando ho visto che il suo seno era tagliato, una piaga spalancata, aperta e che secondo le persone che la curavano era un segno di guarigione>>.

È il principio della “biologia totale“. La malattia sarebbe espressione di un precedente stress psicologico. <<Ogni sintomo fisico è attribuito a un problema psicologico. Non è permesso nessun trattamento, sia pure per attenuare il dolore. Mamma, alla fine, quando il suo cancro era diffuso, non aveva neanche diritto a un antidolorifico, alla morfina, niente. La sofferenza era parte integrante dei trattamenti consigliati>>.

Due dei tre terapeuti di sua madre non l’avevano mai incontrata. La curavano per telefono. 

Terapeuti <<abusatori>>

<<Il pericolo>>, precisa Sandrine Mathen, << spesso è legato al capo degli operatori, che può essere un abusutore. Abusa della debolezza del malato, perché ritine di essere competente nel suo campo mentre questo non è vero, in realtà vuole mettere mano sul denaro della persona ed esercitare influenza>>.

In occidente li si definisce “guru”. Nathalie De Reuck ha sporto denuncia contro i terapeuti che hanno condotto a morte certa sua madre. Il processo dovrebbe iniziare nei prossimi mesi. La biologia totale si è trovata diverse volte sul banco degli imputati e dei condannati. Alcune persone sono morte in Belgio e altrove. A Liegi un operatore è stato condannato nel 2011. Il fondatore della biologia totale è stato condannato in Francia nel novembre scorso. << Sono segnali che evidenziano la necessitò di essere cauti riguardo a questa teoria..>>

L’associazione delle vittime della biologia totale, della Nuova medicina germanica e di altre connesse terapie, riceve numerose richieste di aiuto da parte delle vittime, ogni mese. Il giornale  De Morgen, ha pubblicato ancora un articolo sull’argomento il 6 febbraio.

<<Gli effetti sono quelli di una setta comune>>, spiega Nathalie De Reuck <<allontanano la persona dal suo ambiente familiare e dal suo lavoro, si tratta di un isolamento totale. E a livello finanziario approfittano anche dei malati>>.

Se la medicina è un ‘arte, le terapie alternative devianti sono dei “credo”.

Hanno denominazioni differenti come “biologia totale”, “nuova medicina germanica”, “respirianesimo”, “legge dell’ attrazione”.

<<La legge dell’attrazione>>, spiega Sandrine Mathen, <<è un altro concetto derivato un poco dal del metodo Coué. E’ sufficiente si pensi che andrà meglio e si starà meglio. I malati sono convinti che ripetendo una frase di guarigione, chiamando l’Universo in aiuto, -dal momento che siamo in un campo più spirituale-, la guarigione arriverà. Le terapie alternative quando vengono scelte escludendo la medicina tradizionale rientrano in una credenza priva di fondamento scientifico. Le persone continuano a entrare in quello che è un sistema di credenze. Molti si affidano a questo genere di terapie perché sono disperati>>.

CIAOSN ricorda che non intende accusare tutte le terapie alternative di essere derive settarie.

<<Le terapie alternative possono essere complementare ma mai esclusive. E’ questo il problema>>.

 

NOTIZIA LIBERAMENTE TRATTA DA: rtbf

ttp://www.rtbf.be/info/societe/detail_sante-les-derives-sectaires-en-forte-hausse?id=9216555

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...