Vienne-Francia. Istruttore di yoga e la sua compagna agli arresti in un caso concernente una setta

18 Marzo 2016

Arrestati dopo tre anni di indagini un istruttore yoga e la sua compagna. A capo di una piccola comunità settaria avrebbero compiuto abusi fisici e sessuali sugli adepti

Dopo tre anni d’inchiesta la coppia è stata arrestata martedì scorso all’interno della propria abitazione.

Due le denunce depositate che hanno consentito di risalire al presunto guru e alla sua consorte

Questo martedì il presunto guru della setta e sua moglie sono stati arrestati presso il loro domicilio nel comune di Vienne. Comparsi ieri in tribunale, sono indagati, tra l’altro, per abuso di debolezza, stupri, molestie sessuali, minacce e ricatto. I due si trovano attualmente detenuti in custodia cautelare. E’ nel 2013 che il caso prende il via col deposito di una prima denuncia. Un ex adepto di tale comunità ha sostenuto di essere stato vittima di abuso di debolezza. Alcuni fatti sarebbero stati commessi da oltre 10 anni da un istruttore di yoga, 66enne.

VIOLENZE FISICHE E COSTRIZIONE A PRATICHE SESSUALI

La vittima riferisce di vessazioni fisiche, psicologiche e sessuali a scopi terapeutici. Spiega anche di aver partecipato con altri adepti all’acquisto di proprietà a Vienne e a Charente Marittima, per conto dell’istruttore yoga. Nella vicenda l’uomo avrebbe perso parecchie centinaia di migliaia di euro. E’ allora che scatta l’inchiesta che dopo tre anni ha consentito di risalire all’istruttore yoga e alla sua compagna, 62enne.

I due sono stati tratti in arresto e sono sospettati di aver esercitato un’influenza di tipo settario su una dozzina di persone, accompagnata da violenze fisiche e da pratiche sessuali imposte, come reso noto quest’oggi nel comunicato della procura di Poitiers.

L’INDAGINE NON E’ CONCLUSA

Alcune perquisizioni sono state eseguite presso il domicilio degli indagati a Vienne e in un’altra residenza a Charente Marittima. Sono state ritrovate notevoli somme di denaro contante, messaggi, scritti e video, che hanno generato confusione tra gli indiziati.

L’inchiesta prosegue.

 

Articolo originale a firma di Thomas Benech

Libera traduzione a cura favisonlus

 

FONTE ORIGINALE: france bleu

https://www.francebleu.fr/infos/faits-divers-justice/vienne-un-prof-de-yoga-et-sa-compagne-mis-en-cause-dans-une-affaire-de-secte-1458334192

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...