Ciarlatani della salute. Chi ci tutela? La denuncia del dott. Salvo Di Grazia

4 Aprile 2016

Vedo spesso malumori e minacce di sciopero su temi economici, sui diritti dei medici, su stipendi, orari di lavoro o sulle tasse o sulle mansioni ma non vedo mai prese di posizione nei confronti dei colleghi truffatori, mai misure preventive o sanzionatorie nei confronti di chi infanga una professione che dovrebbe essere votata alla scienza ed al cittadino. Mai una parola. Medici che parlano contro i vaccini dimostrando incompetenza infinita, altri che propongono cure senza alcuna base scientifica e tutto alla luce del Sole, ufficialmente ed indisturbati. Aspettano solo la prossima preda. Ormai si fa fatica a distinguere il medico dallo stregone, il santone dal chirurgo ed il farabutto in mezzo agli onesti. Non sarebbe il momento di fare qualcosa? Il ministero della Salute sa che ci sono decine di imbroglioni e lestofanti che si approfittano (anche nelle strutture pubbliche) dei malati? Lo vogliamo dare un segnale o no? La signora morta di melanoma non c’è più, ce la facciamo almeno a rispettare la sua memoria ed evitare che vi siano altri casi come il suo?

Dott. Salvo Di Grazia

 

Medici o stregoni? Chi ci mette al riparo dai ciarlatani?

Ryke Geerd Hamer

Notizia di cronaca. Una donna è affetta da un melanoma (tumore maligno della pelle) ed invece di affidarsi alla medicina si affida completamente ad un medico omeopata che segue le teorie di Hamer, morendo. I giornali descrivono le suddette teorie come“psicoterapia”, in realtà non è di questo che si parla ma di unapseudocura molto pericolosa, crudele ed insidiosa, oltre ovviamente a non avere nessun effetto sulla salute.

Hamer è un ex medico tedesco che millantava di essere un grande professionista, addirittura il più giovane primario tedesco. In realtà si trattava di un medico con gravi turbe psichiatriche (il tribunale di Coblenza lo ha definito psicopatico) che è diventato più noto per una tragedia che lo ha colpito, la morte violenta del figlio Dirk. Hamer si ammala di cancro e si cura in ospedale con un intervento e la chemioterapia guarendo. Quell’evento drammatico però lo segnerà per sempre e probabilmente avrà contribuito a far crollare la sua mente già molto fragile.

Racconta allora di aver scoperto nuova cura per tutte le malattie, si chiama“nuova medicina germanica”. Questa “potentissima” cura sarebbe stata già praticata dagli ebrei che, per gelosia verso il mondo, non l’avrebbero rivelata a nessuno ma Hamer ha avuto fortuna: la rivelazione, per lui, proviene direttamente dall’aldilà, dal figlio che gli compare in sogno. Così il medico tedesco apre una clinica, poi chiusa per i risultati disastrosi e le troppe morti inspiegabili, poi un’altra, anch’essa chiusa, con testimonianze raccapriccianti da parte di chi aveva lavorato in quella sorta di lager. Infine le denunce: i suoi pazienti, invece di guarire, morivano tutti

 

CONTINUA LA LETTURA DELL’ARTICOLO QUI

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/04/04/medici-o-stregoni-chi-ci-garantisce-dai-ciarlatani/2606470/

 

 

Omicidio colposo per un medico a Torino, aveva cercato di curare un tumore con l’omeopatia

Servizio video  RAI Tg2  delle 13:00 – 5 APRILE 2016 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...