Germania desecreta documenti sulla setta degli orrori Colonia Dignidad

26 Aprile 2016

Germania pubblica documenti sulla setta pedofila-nazista in Cile (“Colonia Dignidad”)

“La diplomazia tedesca ha fatto poco”. La colonia era organica alla dittatura di Pinochet

El paso de Walter Rauff y otros científicos nazis por Colonia Dignidad

 

 

Berlino, 26 apr. (askanews) – La Germania ha desecretato i documenti su “Colonia Dignidad”, una setta guidata da pedofili nazisti in Cile. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier ammettendo il fallimento del servizio diplomatico nel fermare gli abusi. Colonia Dignidad era una comune tedesca fondata nel 1961 da Paul Schaefer, ritenuto colpevole di pedofilia, e un gruppo di seguaci tedeschi emigrati in Cile. Nella setta i residenti sono stati indottrinati e trattati come schiavi per circa 30 anni. Schaefer ha collaborato anche con la dittatura di Augusto Pinochet, la cui polizia segreta usò la colonia, che si trova a circa 350 chilometri a sud della capitale Santiago, come luogo di tortura.

“La gestione di Colonia Dignidad non è stata un capitolo glorioso del ministero degli Esteri”, ha dichiarato il ministro Steinmeier. “Per molti anni, dagli anni Sessanta agli anni Ottanta, i diplomatici tedeschi hanno volto lo sguardo dall’altra parte e hanno fatto molto poco per proteggere i nostri cittadini in questa comune”, ha dichiarato durante la presentazione di un film sul caso con protagonisti Emma Watson e Daniel Bruehl. “Anche dopo, quando Colonia Dignidad è stata sciolta e le persone non erano sottoposte alla quotidiana tortura, il servizio (diplomatico ndr) non ha avuto la determinazione e la trasparenza per identificare le responsabilità e imparare la lezione”.

E anche se il ministero degli Esteri tedesco non è da biasimare per “il terribile caos causato da Paul Schaefer… In parte insieme ai militari e alla dittatura” cilena, avrebbe avuto il dovere di dare “assistenza e consigli” ai cittadini tedeschi, ha aggiunto Steinmeier. Per questo motivo i file tra “il 1986 e il 1996” saranno resi “disponibili per i ricercatori e i media”. Dmo/Int2

 

FONTE: ASKA NEWS

http://www.askanews.it/top-10/germania-pubblica-documenti-sulla-setta-pedofila-nazista-in-cile-colonia-dignidad_711795733.htm

 

NOTA: Su Colonia Dignidad vedi anche precedenti articoli postati al link di seguito:

https://favisonlus.wordpress.com/?s=colonia+dignidad

 

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...