Cacciato da un congresso geovista un giornalista olandese dopo aver chiesto pareri sull’omosessualità

17 Maggio 2016

Reporter olandese cacciato da un congresso dei Testimoni di Geova per aver fatto domande sull’omosessualità

I Testimoni di Geova hanno ricevuto numerosissime critiche ben meritate dopo la pubblicazione di un video (destinato ai bambini), in cui a una ragazzina la madre racconta che l’omosessualità è sbagliata.

Il video ha spinto un giornalista olandese di PowNed a presenziare a un congresso cittadino dei Testimoni di Geova e a chiedere ai leader le loro opinioni sull’omosessualità. Una volta compreso che li stava mettendo in cattiva luce, l’hanno cacciato fuori per aver “causato disordine”.

Il noto critico e attivista Lloyd Evans dispone del video (sottotitolato in inglese)

Suppongo che per i Testimoni di Geova, l’unica cosa peggiore dell’essere omosessuali, è chiedere il loro punto di vista sui gay.

di 

Libera traduzione a cura favisonlus

NOTA: Sulla vicenda vedi approfondimenti in lingua inglese a firma di   su RAWSTORY al link di seguito:                                                                                                                                   http://www.rawstory.com/2016/05/watch-jehovahs-witnesses-convention-boots-reporter-for-asking-simple-questions-about-homosexuality/

FONTE DELL’ARTICOLO TRADOTTO: patheos http://www.patheos.com/blogs/friendlyatheist/2016/05/17/dutch-reporter-kicked-out-of-jehovahs-witnesses-convention-after-asking-about-homosexuality/

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...