Il presidente del Centro Studi sugli Abusi Psicologici CeSAP, primo eletto italiano nel direttivo della Federazione Europea dei Centri di Ricerca e Informazione sul settarismo FECRIS

20 Maggio 2016

Il salentino Luigi Corvaglia, primo italiano eletto nella Fecris

Luigi Corvaglia

Lo psicologo e psicoterapeuta salentino è stato eletto nell’European federation of centres of research and information on sectarianism: è la prima volta che un italiano entra ufficialmente nel Gotha della ricerca internazionale nel campo degli studi sui gruppi abusanti.

L’Assemblea generale della Fecris, la Federazione europea dei centri di ricerca ed informazione sul settarismo, riunitasi presso l’Istituto di Tecnologia dell’Università di Sofia (SULSIT) ha eletto il dottore Luigi Corvaglia membro del ristretto gruppo che dirige e controlla le attività dell’organizzazione internazionale.

Corvaglia è il primo italiano ad essere entrato nel comitato scientifico della Federazione nel 2015 e da oggi il primo ad entrare nel comitato direttivo della Federazione, organizzazione a cui fanno capo 56 associazioni di 34 paesi del mondo, che si adoperano per  difendere le vittime degli abusi delle sette e di tutti i gruppi costrittivi e totalitari.

“L’ingresso dell’Italia nella Consiglio della Fecris – ha dichiarato Corvaglia – inaugura una nuova stagione di attenzione per il fenomeno settario e per la gestione del problema della persuasione indebita nel nostro paese”.

Nel comitato direttivo, ci sono i maggiori nomi mondiali impegnati nello studio della manipolazione mentale e delle sette, come gli americani Jania Lalich e Dave Clark.

Psicologo e psicoterapeuta salentino, di Casarano (Lecce), dipendente della Asl di Bari, è esperto di manipolazione mentale e presidente del CeSAP (Centro Studi Abusi Psicologici), l’associazione italiana che studia e combatte le derive settarie all’interno dei culti religiosi e dei gruppi terapeutici. Già impegnato da anni nell’approfondimento delle tematiche inerenti la libertà ed il libero arbitrio da ogni punto di vista (politico, religioso, filosofico, ecc.) è collaboratore della cattedra di Criminologia dell’Università del Salento.

La Federazione, che ha sede a Marsiglia, in Francia, è una Ong facente parte della piattaforma dei diritti fondamentali della Comunità Europea (FRP), accreditata presso il Parlamento Europeo a Bruxelles e che gode del “Partecipatory Status” presso il Consiglio d’Europa di Strasburgo e dello “stato consultivo speciale” presso il Consiglio Economico e Sociale all’ONU a New York. In tutte queste sedi la Federazione opera al fine di promuovere politiche di difesa dei diritti degli individui e di contrasto agli abusi perpetrati da gruppi religiosi, “terapeutici” o ideologicamente radicali.

 

FONTE: LecceSette

http://www.leccesette.it/dettaglio.asp?id_dett=35865&id_rub=59

 

COMUNICATO DEL CENTRO STUDI SUGLI ABUSI PSICOLOGICI

IL CESAP NEL CONSIGLIO DIRETTIVO DELLA FECRIS

Janja Lalich, Luigi Corvaglia, Alexander Dvorkin (Foto di repertorio)

 

Oggi, 20 maggio 2016, l’assemblea della FECRIS (Federazione Europea dei Centri di Ricerca e di Informazione sulle Sette e i Culti) presso l’ISTITUT BIBLIOTEKARSTVO I INFORMATION TECHNOLOGY, Università di Sofia, ha votato all’unanimità l’inserimento del CeSAP, rappresentato dal suo Presidente Dr. Luigi Corvaglia, all’interno del suo Consiglio Direttivo. Il Dr. Luigi Corvaglia, già membro del Comitato Scientifico della stessa FECRIS, esprime grande soddisfazione per questo nuovo traguardo: “L’ingresso dell’Italia nella Consiglio della FECRIS inaugura una nuova stagione di attenzione per il fenomeno settario e per la gestione del problema della persuasione indebita nel nostro paese”.
Da questo momento, quindi, il CeSAP anche grazie al suo lavoro di collaborazione con la FAVIS, altra associazione italiana membro della FECRIS, potrà portare un contributo sempre più fattivo, in una rete sempre più consolidata, a livello nazionale ed europeo.

FONTE: CeSAP

http://www.cesap.net/152-notizie-in-rilievo/3470-il-cesap-nel-consigio-direttivo-della-fecris

 

NOTA: Vedi anche articolo “Corvaglia nel “gotha” internazionale contro le “sette” “, pubblicato qui:

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...