Cile. Donna affetta da delirio mistico messianico alla guida di una nuova setta con bambini all’interno. Scende in campo il Servizio Nazionale Minori (SENAME)

30 Maggio 2016

PAOLA OLCESE ACCUSATA DI GUIDARE UNA NUOVA SETTA NEL COMUNE CILENO DI ALTO DEL CARMEN

IL SERVIZIO NAZIONALE MINORI (SENAME) VALUTERA’ LE CONDIZIONI DEI BAMBINI ALL’INTERNO DELLA SETTA DI ATACAMA, SITUATA NEL SETTORE DELLA PRECORDILLERA E GUIDATA DALLA EX LEADER DELLA SETTA DI PIRQUE

 

Nel 2007 divenne noto alle cronache nazionali il caso della setta di Pirque, in cui una delle adepte morì dopo aver partorito e il suo corpo fu sepolto nel terreno della comunità.

Paola Olcese leder del nuovo gruppo, fu accusata di omicidio per l’omissione e la sepoltura illegale di Jocelyn Rivas Leyton, ma venne dichiarata non imputabile per motivi psicologici (delirio mistico messianico NdT).

Tuttavia la donna, cittadina argentina, è ritornata a far notizia dopo che è stata presentata una denuncia al Servizio Nazionale Minori per proteggere l’integrità dei bambini inseriti nella cosiddetta “setta di Atacama”. L’iniziativa è stata avviata da Larry Rivas, padre di Jocelyn Rivas Leyton, la donna deceduta, e nonno di Purísima, una minore all’interno del gruppo capeggiato dalla Olcese.

Paola Olcese

Il deputato PPD, Daniel Farcas ha dichiarato “Siamo molto preoccupati per quello che sta accadendo a PuntaValeriana che si trova a quattro ore da Copiapó, nella zona della precordigliera, con condizioni atmosferiche difficili e ciò che ci rende più preoccupati è la salute, l’educazione e l’integrità dei bambini che si trovano lì”. “C’è il delirio mistico di Paola Olcese e purtroppo potrebbe portare a una disgrazia come precedentemente accaduto ” ha aggiunto il deputato.

NOTA FAVIS: Lo scorso febbraio  il responsabile alle comunicazioni dell’Istituto Cileno per la Sicurezza Cittadina, Osvaldo Silva, aveva dichiarato <<Per noi è come minimo motivo di preoccupazione che una persona come Paola Olcese, che pur avendo tutto il diritto di esercitare qualunque attività religiosa nel paese, sia nuovamente a capo di quasi trenta bambini di 9 anni di età, per esercitare una leadership enorme, autoritaria e senza contrappesi, poiché non seguita da vicino da autorità e carabinieri. Si dovrebbe procedere su questa tematica, prendere contatti con le famiglie, cominciare a districare una matassa che speriamo possa finire qui…Potremmo stare parlando di una nuova, potenziale, Colonia Dignidad o di un nuovo Antarez de la Luz (setta omicida di Colliguay N.d.T)>>.

http://www.24horas.cl/nacional/denuncian-maltratos-a-ninos-en-secta-religiosa-liderada-por-paola-olcese–1934978

FONTE: EL DINAMO                                                           http://www.eldinamo.cl/nacional/2016/05/30/no-cambia-acusan-a-paola-olcese-de-liderar-una-nueva-secta-en-alto-del-carmen/

 

Libera traduzione a cura favisonlus

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...