Russia. Perquisizioni dei servizi di sicurezza presso strutture di Scientology

21 Giugno 2016

RUSSIA. UNA SERIE DI PERQUISIZIONI MIRATE ALLA CHIESA DI SCIENTOLOGY

 

Le autorità russe hanno condotto martedì una serie di blitz simultanei preso strutture appartenenti o connesse alla Chiesa di Scientology , accusata di “commercio illegale” secondo i servizi di sicurezza russi (FSB).

“Nel contesto di un’investigazione penale, gli agenti dei servizi di sicurezza della Federazione russa, hanno effettuato perquisizioni simultanee a 14 indirizzi di San Pietroburgo, Mosca e nella regione di Leningrado” a nord-est della Russia, ha reso noto in un comunicato l’ufficio locale del FSB  della seconda città della Russia.

Per la legge russa,le persone riconosciute colpevoli di commercio illegale, rischiano fino a cinque anni di reclusione.

Nel corso delle perquisizioni “oggetti e documenti rinvenuti e sequestrati hanno confermato la versione degli investigatori sulla commercializzazione dei beni e dei servizi della Chiesa di Scientology di San Pietroburgo in violazione della legge”, è stato riferito in una dichiarazione diffusa dalle agenzie di stampa russe.

Nello scorso novembre, un tribunale russo aveva ordinato la chiusura dell’unico centro di Scientology a Mosca, al termine di un processo iniziato dal Ministero della Giustizia. Il centro di Scientology di Mosca aveva allora denunciato un verdetto “discriminatorio” annunciando ricorso contro la decisione.

Il processo era stato preceduto da perquisizioni condotte nell’agosto 2015 dal Comitato d’inchiesta russo e dal Dipartimento del Ministero dell’Interno incaricato della lotta contro l’estremismo. La giustizia russa considera “estremiste” numerose pubblicazioni della Chiesa di Scientology e l’organizzazione come una <<setta>>, analogamente a diversi paesi europei.

Ufficialmente registrata in Russia nel 1994, la Chiesa di Scientology è stata fondata nel 1954 a Los Angeles ed è riconosciuta come un’organizzazione religiosa negli Stati Uniti.

La Russia è stata condannata in due differenti occasioni dalla Corte europea dei diritti dell’uomo (CEDU), per aver rifiutato di registrare centri di Scientology come organizzazioni religiose.

 

FONTE: L’ORIENT LE JOUR

http://www.lorientlejour.com/article/992381/russie-serie-de-perquisitions-visant-leglise-de-scientologie.html

 

Libera traduzione a cura favisonlus

 

NOTA: Vedi notizia in lingua inglese pubblicata in data odierna sul THE GUARDIAN al link di seguito:

https://www.theguardian.com/world/2016/jun/21/scientology-russia-church-police

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...