Omicidio Annalaura Pedron. Intercettazioni telefoniche per accertare se la setta Telsen Sao sia ancora attiva

7 Luglio 2016

Intercettazioni nella setta, Rosset sentito da testimone

Ascoltati anche l’ex capo di Telsen Sao Minozzi e vecchi compagni di scuola. Il giallo dei segni sul collo della vittima: fu “disegnata” una simbologia?

di Piero Tallandini

Un rito celebrato da Renato Minozzi
Un rito celebrato da Renato Minozzi

PORDENONE. Intercettazioni telefoniche per capire se Telsen Sao sia ancora attiva, che tipo di rapporti ci siano tra i soggetti che ne facevano parte e come avrebbero reagito sapendo che l’indagine era stata riaperta.
E poi, David Rosset, che ha parlato per la prima volta, ovviamente in qualità di testimone essendo stato prosciolto: vista la sua particolare posizione, è stato comunque assistito dal proprio avvocato e secondo quanto affermato ieri dal procuratore Marco Martani dalle sue dichiarazioni non sono emersi elementi ritenuti utili alle indagini.

Ecco alcuni degli accertamenti che hanno caratterizzato il lavoro investigativo negli ultimi tre mesi e che ha visto impegnati la squadra mobile di Pordenone, la polizia scientifica e la divisione anticrimine per i “cold case” di Roma…

 

CONTINUA LA LETTURA DELL’ARTICOLO QUI:

http://messaggeroveneto.gelocal.it/pordenone/cronaca/2016/07/07/news/intercettazioni-nella-setta-rosset-sentito-da-testimone-1.13781948

 

NOTA: Sulla vicenda vedi precedenti articoli postati al link di seguito:

https://favisonlus.wordpress.com/?s=telsen+sao

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...