Condannato a 30 anni di reclusione leader di setta e sedicente messia per violenza sessuale sulle giovanissime adepte

31 ottobre 2016

Il capo di una setta che fingeva di rappresentare Gesù e predava giovani ragazze è stato condannato a 30 anni di carcere

Victor Barnard diceva alle vittime che sarebbero rimaste vergini dopo il sesso perché era un ‘uomo di Dio’

Risultati immagini per victor barnard

 

Il leader di un culto è stato condannato a 30 anni di carcere dopo essere stato riconosciuto colpevole di aver abusato sessualmente due ragazze e averle persuase a vivere con lui come le sue “vergini”.

Victor Arden Barnard è stato estradato dal Brasile per essere processato per essersi approfittato di un gruppo di 10 ragazze facenti parte del River Road Religious Fellowship nel Minnesota.

La più giovane delle ragazze che aveva scelto per vivere con lui aveva solo 12 anni.

Secondo i rapporti, il 55enne si vestita da pastore; diceva alle sue seguaci di rappresentare la reincarnazione del Cristo; le incoraggiava ad avere rapporti sessuali con lui.

Secondo le autorità, avrebbe costretto le ragazze ad atti sessuali dicendosi Dio e aveva convinto a una ragazza che sarebbe rimasta vergine perché era un “uomo di Dio”.

Due delle sue vittime,  Lindsay Tornambe e Jess Schlinsky, che hanno sopportato anni di abusi prima di rivolgersi alle autorità nel 2012, hanno dichiarato di essere contente che fosse stato imprigionato.

La Schlinsky ha dichiarato in una conferenza stampa: “Tutti sanno la verità di ciò che è ci accaduto e penso che sia la cosa più importante per noi.”

La Tornambe ha detto: “Sono contenta che sia stato messo in galera, ma è qualcosa con cui dovrò ancora convivere ogni giorno.”

Nella sua testimonianza come vittima, la signorina Tornambe ha affermato: ” ero solita vedere Victor come un uomo potente e mostruosamente forte.”

E ha aggiunto: “Io sono la sua rovina. Non mi può violare […] E’ lui il debole. Tutto il mondo lo conoscerà come predatore sessuale ….”

Risultati immagini per victor barnardBarnard aveva eluso la giustizia fuggendo in Brasile, dove le autorità supponevano fosse protetto dai seguaci che gli erano rimasti fedeli.

La polizia ha informato che Barnard è stato arrestato nel 2015 in un appartamento vicino a una spiaggia “paradisiaca” nel nord-est del Brasile.

 

Articolo originale a firma di Harriet Agerholm

(Libera traduzione a cura favisonlus)

 

 

 

FONTE: THE INDEPENDENT

http://www.independent.co.uk/news/world/americas/victor-arden-barnard-cult-leader-jailed-jesus-messiah-child-sex-abuse-a7389001.html

NOTA: Vedi precedenti notizie sulla vicenda qui:

https://favisonlus.wordpress.com/?s=victor+barnard

, , , , , , , , , , , , ,

  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Abuse Tracker

Tre grandi passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente pietà per le sofferenze dell’umanità

il Blog di Daniele Barbieri & altr*

"Per conquistare un futuro bisogna prima sognarlo" (Marge Piercy)

GeoPoliticaMente

"Siamo tutti sotto lo stesso cielo, ma non tutti abbiamo lo stesso orizzonte" (K. Adenauer)

Penelope Italia - Associazione Nazionale delle famiglie e degli amici delle persone scomparse Onlus

Tre grandi passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente pietà per le sofferenze dell’umanità

psicosi2012

Le risposte della scienza alle profezie del 2012

MedBunker - Le scomode verità

Tre grandi passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente pietà per le sofferenze dell’umanità

Tre grandi passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente pietà per le sofferenze dell’umanità

L'inferno degli Angeli

Tre grandi passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente pietà per le sofferenze dell’umanità

CrimeVictimPsicantropos

Tre grandi passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente pietà per le sofferenze dell’umanità

Skeptic.com

Promoting Science and Critical Thinking

Home - F.A.V.I.S.

Tre grandi passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente pietà per le sofferenze dell’umanità

Sito ufficiale del Ce.S.A.P - Centro Studi Abusi Psicologici (R) - Home Page

Tre grandi passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente pietà per le sofferenze dell’umanità

LARGANTZA-Asociación Vasca contra el Sectarismo (Federada a RedUNE)

Tre grandi passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente pietà per le sofferenze dell’umanità

AIIAP

ASISTENCIA | FORMACIÓN | PREVENCIÓN

sentenze cassazione

Informazione giuridica a portata di click...

BRAINFACTOR

Tre grandi passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente pietà per le sofferenze dell’umanità

State of Mind

Psicologia, Psicoterapia, Psichiatria, Neuroscienze.

EducaSectas

Tre grandi passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente pietà per le sofferenze dell’umanità

Tre grandi passioni, semplici ma irresistibili, hanno governato la mia vita: la sete d’amore, la ricerca della conoscenza e una struggente pietà per le sofferenze dell’umanità

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: