COMUNITA’-SETTA IL FORTETO. APPROVATA ALL’UNANIMITA’ DICHIARAZIONE D’URGENZA PER L’ISTITUZIONE DI UNA COMMISSIONE PARLAMENTARE D’INCHIESTA

Commissione d’inchiesta sulla comunità «Il Forteto»: deliberata all’unanimità in Senato con dichiarazione d’urgenza in Aula

24 Novembre 2016

Risultati immagini per senato

Nella seduta di giovedì 24 novembre, l’Assemblea di Palazzo Madama ha deliberato all’unanimità la dichiarazione d’urgenza, ai sensi ai sensi dell’articolo 77 del Regolamento, in ordine al ddl n. 2093, recante l’istituzione di una Commissione parlamentare d’inchiesta sui fatti accaduti presso la comunità «Il Forteto».

Nella relazione illustrativa si legge: “Il presente disegno di legge intende istituire una Commissione di inchiesta parlamentare, dotata di specifici poteri ispettivi, al fine di accertare i fatti e le ragioni per cui le pubbliche amministrazioni e le autorità giudiziarie interessate, comprese quelle investite di poteri di vigilanza, abbiano proseguito ad accreditare come interlocutore istituzionale la comunità «Il Forteto», anche a seguito di provvedimenti giudiziari riguardanti abusi sessuali e maltrattamenti riferiti a condotte all’interno de «Il Forteto». Nonché, al fine di evitare che quanto accaduto al Forteto possa ripetersi, con il compito di proporre l’adozione di nuovi strumenti di controllo e verifica delle comunità alloggio presenti sul territorio nazionale, l’eventuale potenziamento del sistema dei controlli sui soggetti responsabili dell’affidamento familiare e, laddove emergano responsabilità e negligenze anche dei servizi sociali, applicare gli opportuni provvedimenti sanzionatori. La Commissione avrebbe inoltre il compito di verificare con urgenza la sussistenza dei presupposti per la nomina di un commissario che gestisca la parte produttiva della cooperativa agricola «Il Forteto» al fine di dissociarla completamente dalla gestione della comunità di recupero dei minori in affidamento, in cui sono tuttora coinvolti tutti i condannati e in generale il gruppo dei fondatori, nonché allo scopo di pervenire al più presto al pagamento delle provvisionali a favore delle vittime”.

 

FONTE: SENATO DELLA REPUBBLICA

http://www.senato.it/notizia?comunicato=52372

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...