Padova. Rinviato a giudizio sedicente santone. Si fingeva una divinità per abusare di due sorelline minori

21 Gennaio 2017

Santone abusava di due sorelline, chiede al giudice di patteggiare
Risultati immagini per children sexual abuse
Immagine di repertorio

PADOVA – (m.a.) Si è spacciato per una divinità indiana con il solo obiettivo di usare violenza sessuale su due sorelline minorenni padovane. I suoi legali hanno chiesto di poter risarcire le due vittime, ma il sostituto procuratore Roberto Piccione, titolare delle indagini, ne ha chiesto il rinvio a giudizio per i reati di maltrattamenti in famiglia e violenza sessuale su minorenni. Alla fine il santone indiano ha chiesto al Gup di poter patteggiare la sua pena. Tutto è accaduto tra il 2007 e il 2013, quando l’indiano è stato ospitato da una famiglia padovana all’Arcella. In più di una occasione avrebbe avvicinato le due sorelline affermando di essere Dio e mostrando loro diversi filmati pornografici. Poi, ancora secondo l’accusa, le avrebbe costrette a subire attenzioni di natura sessuale. Le avrebbe toccate nelle parti intime e costrette a subire rapporti orali. Diceva loro «…Dovete imparare, devo insegnarvi, sono il vostro maestro…»…

L’articolo completo sull’edizione locale del Gazzettino in edicola e nell’edizione digitale, cliccando qui

 

 

FONTE: IL GAZZETTINO

http://www.ilgazzettino.it/nordest/padova/santone_abusi_minori_sorelline_padova_patteggiamento-2209453.html

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...