INDAGINE “ANGELI E DEMONI” COMUNICATO STAMPA DELL’ ASSOCIAZIONE FAMILIARI DELLE VITTIME DELLE SETTE -FAVIS onlus-

2 Luglio 2019

Immagine correlata

L’indagine “Angeli e Demoni” condotta dalla Procura di Reggio Emilia, secondo quanto si apprende in questi giorni dai media e dalle dichiarazioni del Procuratore Capo Marco Mescolini, ha svelato una sconvolgente attività criminosa finalizzata a sottrarre bambini alle loro famiglie. Le intercettazioni citate nelle ordinanze confermano le costanti pressioni degli indagati per manipolare psicologicamente i minori e indurre false memorie anche nell’imminenza dei colloqui giudiziari, così da incardinare nei piccoli la convinzione di aver subito maltrattamenti e abusi in famiglia. Diciotto persone sono state raggiunte da misure cautelari, tra cui lo stesso sindaco di Bibbiano, Andrea Carletti, liberi professionisti, medici, psicologi, assistenti sociali e il dott. Claudio Foti, direttore scientifico della Onlus Hansel e Gretel di Moncalieri, in provincia di Torino.

L’associazione FAVIS, da sempre in prima fila nell’azione di tutela delle vittime di condotte coartanti e dinamiche manipolative, e secondo gli stessi principi statutari impegnata a sostenere proposte di legge finalizzate a colmare il vuoto normativo in materia di condizionamenti psichici, procederà pertanto, in caso di richiesta di rinvio a giudizio, a costituirsi parte civile nel procedimento, a mezzo dei propri legali, avv. Erminia Donnarumma e avv. Vincenzo Gallo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...